BMW Concept Roadster svelata a Villa d'Este [Foto]

BMW Motorrad presenta al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este il concept per una futura 'Roadster' con motore boxer.

BMW Concept Roadster

BMW Motorrad ha scelto il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este 2014 di Cernobbio (CO) per presentare la sua nuova BMW Concept Roadster, un modello che - come chiarifica piuttosto bene il nome - rappresenta il futuro delle roadster con motore boxer due cilindri della casa bavarese.

Dopo aver presentato l'anno scorso in riva al Lario la convincente Concept Ninety - che poi avrebbe ispirato l'apprezzata nineT (clicca qui per la nostra prova su strada) - BMW propone al pubblico questa nuova 'visione' che comprende diversi ingredienti tipici del ricettario dell'elica, dal boxer a due cilindri al monobraccio oscillante, dall'albero cardanico al telaio tubolare nel colore 'Sparkling Racing Blue'.

GUARDA LA GALLERY BMW CONCEPT ROADSTER

Dal punto di vista dell'estetica, la moto sembra proiettata principalmente sull'avantreno a causa di un posteriore veramente ridotto (con sella singola), che per certi versi richiama quello delle recenti CBR Fireblade di casa Honda. Il serbatoio nel colore 'Sparkling Light White' è sagomato per facilitare l'appoggio per le ginocchia, mentre il proiettore a luci a LED opache da forma al “volto” decisamente moderno della moto, conferendole un aspetto estremamente tecnico e una ben precisa personalità.

Dietro al gruppo ottico anteriore, spicca un raffinato pannello strumenti di dimensioni piuttosto ridotte. Accenti di colore 'Neon Yellow', si possono trovare alla base della sella, sui coperchi delle valvole e sulle alette di raffreddamento all’interno delle prese d’aria.

GUARDA LA GALLERY BMW CONCEPT ROADSTER

Oltre alla struttura posteriore, vi sono altre parti in alluminio laminato quali le prese d’aria (con andamento triangolare aperto verso l’anteriore) e i coperchi delle valvole (con cuscinetto protettivo sui coperchi per le curve che richiedono inclinazioni piuttosto accentuate). I tubi della forcella, l’ammortizzatore posteriore ed i freni si distinguono invece per la loro finitura anodizzata, aggiungendo un tocco di sportività.

Per quanto riguarda il propulsore, si tratta dell'ultima generazione del bicilindrico boxer di BMW da 1170 cc - in grado di erogare 125 CV a 7.750 giri/min e una coppia massima di 125 Nm a 6.500 giri/min - leggermente rivisto per adattarsi al modello, con colorazione a due tonalità e montato in modo da dare una sensazione quasi di 'cuneo' alla parte inferiore della moto.

GUARDA LA GALLERY BMW CONCEPT ROADSTER

Ad ogni modo, il futuristico puntale aerodinamico sotto motore della BMW Concept Roadster non svolge solo una funzione aerodinamica ma incorpora anche l’intero complesso di scarico anteriore allo scopo di soddisfare le future disposizioni sulla prevenzione del rumore. Insieme al breve tubo di scarico dall’andamento verticale, lo spoiler concentra forma e funzione intorno al motore.

GUARDA LA GALLERY BMW CONCEPT ROADSTER

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: