MotoGP Argentina 2014, Valentino Rossi: "La prima impressione della pista è molto buona"

Valentino Rossi racconta il suo primo giro in motorino sull'Autodromo Termas de Río Hondo, che da questa sera ospiterà le prime libere per il GP di Argentina della MotoGP.

rossi motorino rio hondo

Alla vigilia delle prime prove libere per il GP di Argentina - che avranno luogo oggi a partire dalle 14:55 ora italiana - i piloti della MotoGP hanno avuto la possibilità di consumare un primo assaggio del nuovo tracciato di Termas de Río Hondo, pista che si appresta a fare il suo debutto assoluto nel calendario del Motomondiale. Valentino Rossi e 'colleghi' infatti hanno potuto effettuare una prima 'ispezione' del circuito a cavallo di uno scooter, e a quanto pare le prime impressioni sono state positive un po' per tutti.

Prima di arrivare sul nuovissimo tracciato, il 'Dottore' si era dichiarato curioso di conoscere le caratteristiche di questa nuova pista, e dopo il primo giro in scooter si è detto favorevolmente impressionato in alcune dichiarazioni raccolte dai microfoni di di Sky Sport:

"Ci ho fatto un giro con il motorino e mi sembra molto bella. La prima impressione è buona. La pista mi sembra veloce, larga, 'ritmica' - nel senso che non ci sono delle curve strette che spezzano il ritmo - e poi mi sembra tenuta molto bene, è pulita, e questo è molto importante perchè significa che hanno fatto un bel lavoro. Forse domani [oggi] ci sarà già un grip accettabile. Naturalmente, per avere delle idee più chiare, bisognerà provarla in moto, ma la prima impressione è molto buona."

MOTOGP AUSTIN 2014 - GALLERY GARA


Dopo il deludente ottavo posto di Austin, figlio di un anomalo cedimento della gomma anteriore, Rossi dovrà trovare un buon risultato in Argentina per rafforzare il suo attuale 3° posto in classifica, già insidiato da Andrea Dovizioso (Ducati Team). Con Jorge Lorenzo al momento molto indietro nel Mondiale a causa dei pessimi errori dei primi due rounds, tutto il team Movistar Yamaha MotoGP punta molto sul campione pesarese per arginare la marcia apparentemente inarrestabile di Marc Marquez (Honda Repsol), e questo metterà forse un po' più di pressione sulle sue spalle. In riferimento allo sfortunato weekend di Austin, Valentino Rossi ha aggiunto:

"E' stato un weekend abbastanza positivo. Ero in forma, non in formissima, però sono andato abbastanza forte in una pista ostica per Yamaha, e senza il problema alla gomma davanti sarei arrivato sul podio, che era poi il nostro obiettivo e che sarebbe stato buono anche per il campionato. Purtroppo, abbiamo rovinato la gomma davanti - e tanti altri piloti hanno avuto dei problemi simili - e quindi dobbiamo cercare di lavorare e capire cosa è successo per non avere più questo problema."

MOTOGP AUSTIN 2014 - GALLERY GARA


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: