MotoGP 2014 Qatar: Vittoria di Marquez su un rinato Valentino Rossi. Pedrosa sul podio

MotoGP 2014 Qatar LIVE Diretta Gara: Vince Marc Marquez, poi Valentino Rossi e Dani Pedrosa. Cadono Lorenzo, Iannone, Bradley e Bautista.

MotoGP 2014 - Top Qatar


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

La prima gara della MotoGP 2014 ha visto un grande spettacolo, con i piloti che non si sono risparmiati esibendosi in sorpassi e staccate al limite. Alla fine l'ha spuntata Marc Marquez, che ha avuto un bel da fara per tenersi alle spalle Valentino Rossi che sembra rinato con la sua nuova Yamaha. I due hanno battagliato fino alla fine, con Valentino che però non ha potuto attaccare nell'ultimo giro il giovane spagnolo. Terzo Dani Pedrosa che si è messo dietro Aleix Espargaro e Andrea Dovizioso. Alcune cadute hanno coinvolto i piloti in testa. Prima il ritiro di Jorge Lorenzo, poi Bradl, ma anche Iannone e Bautista.

Ordine di arrivo MotoGP Qatar 2014


1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 166.4 42'40.561
2 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 166.3 +0.259
3 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 166.1 +3.370
4 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 165.6 +11.623
5 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 165.6 +12.159
6 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 164.5 +28.526
7 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini Honda 164.3 +32.593
8 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 164.3 +32.628
9 Colin EDWARDS USA NGM Forward Racing Forward Yamaha 163.8 +39.547
10 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 163.6 +43.360
11 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar Honda 163.4 +46.595
12 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Ducati 163.4 +46.688
13 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Honda 163.1 +50.581
14 Danilo PETRUCCI ITA IodaRacing Project ART 162.4 +1'03.127
15 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM 161.7 +1'14.386
16 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 160.5 +1'32.593
17 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Avintia 160.3 +1'36.085

Cronaca della gara


20:44

Vince Marc Marquez, poi Valentino Rossi e Dani Pedrosa
20:43 Rossi è dietro ma non molla, cerca un buco per sorpassare Marquez
20:42 ultimo giro, battaglia Marquez Rossi per la vittoria
20:41 Ultimi giri davvero emozionanti, sorpassi e contro sorpassi in una bellissima battaglia tra Rossi e Marquez
20:40 Alvaro Bautista cade, intanto Valentino Rossi sorpassa Marquez, che gli risponde nelle curve successive
20:39 Marquez allunga leggermente ma Rossi risponde bene, due giri al termine con un buon distacco rispetto agli inseguitori.
20:38 La coppia di testa allunga sugli inseguitori a tre giri dal termine
20:36 Cade anche Bradley Smith
20:35 Bautista sorpassa Pedrosa, ma Pedrosa si riprende subito la posizione prima che Bautista lo attacchi di nuovo alla fine del rettlineo box
20:34 A cinque giri dalla fine Marquez davanti a tutti, poi Rossi, Pedrosa, Bautista, Smith, Aleix Espargaro, Dovizioso, Pol Espargaro e Crutchlow
20:32 Cinque factory nelle prime cinque posizioni
20:29 Valentino Rossi cerca l'attacco ma Marquez si difende bene dopo una traiettoria larga in curva 1
20:28 Valentino Rossi è vicinissimo a Marquez, intanto Pedrosa si allontana leggermente
20:27 Marc Marquez sorpassa Rossi e prende la leadership
20:25 Dieci giri al termine: Valentino Rossi in testa, poi Marc Marquez e Dani Pedrosa
20:24 Marquez studia Valentino, la gara è ancora lunga
20:22 Pedrosa si fa sotto al duo di testa, è il più veloce con Marquez che cerca di attaccare Valentino nei tratti veloci
20:20 Tredici giri al termine, Valentino Rossi davanti a tutti, poi Marquez, Pedrsa, Smith, Bautista, Espargaro, Dovizioto e Crutchlow
20:18 Valentino Rossi passa in testa
20:17 Cade Bradl! Marquez passa in testa, secondo Valentino Rossi
20:16 Valentino sorpassa Marquez che poi si riprende la posizione qualche curva dopo
20:14 Valentino Rossi passa in terza posizione, intanto Bradley Smith sorpassa Bautista e si porta in quarta posizione
20:13 Bagarre Marquez Bautista in curva uno sorpasso e controsorpasso con i due molto vicini a Bradl, poi Bautista perde la traiettoria e si allontana, ma rimane terzo
20:12 Errore di Marquez, Bautista lo sorpassa
20:11 Valentino Rossi sorpassa all'interno Bradley Smith che perde la corda, è quarto
20:09 18 giri al termine, Marquez ha le dure, in ottica gara è avvantaggiato
20:08 Alvaro Bautista supera Smith, intanto Valentino Rossi si attacca a Smith, presto potrebbe attaccarlo
20:06 Il gruppo di testa è compatto, Marquez studia Bradl da dietro, prova a farsi vedere ma attende per l'attacco.
20:05 Cade anche Andrea Iannone, perde l'anteriore e scivola
20:04 La situazione dopo il primo giro: Bradl, Marquez, Smith, Iannone, Rossi, Dovizioso, Bautista, Pedrosa, Espargaro
20:03 Cade Jorge Lorenzo!! In testa Bradl
20:02 Lorenzo subito davanti a tutti, Bradl parte benissimo ed è terzo, quarto Maequez
20:01 Partiti!
20:00 I piloti si posizionano in griglia, pochi istanti al via
19:58 Parte il giro di ricognizione della MotoGP
19:57 pochi istanti all'inizio del giro di ricognizione della MotoGP in Qatar
19:55 I piloti iniziano a salire sulle moto dopo le varie procedure di preparazione, cinque minuti all'inizio della stagione 2014 di MotoGP.
19:45 Tutto pronto per il Gran Premio di MotoGP in Qatar, i piloti sono già scesi in pista per schierarsi in griglia. Tra quindici minuti il via.

MotoGP 2014 Qatar LIVE: Diretta della Gara. Warm Up: i risultati

MotoGP Qatar 2014 Iannone Lorenzo

In Qatar il Warm Up della MotoGP ha visto Andrea Iannone piazzarsi al primo posto sulla sua Ducati del team Pramac Racing. Per il pilota di Vasto è un ottimo inizio in vista della gara di MotoGP, soprattutto dopo il deludente risultato nelle qualifiche, rovinate da un problema tecnico in Q2 che gli è costato caro. Dietro all'italiano nel Warm Up ha trovato posto Aleix Espargarò che sembra essersi ripreso dopo la brutta prestazione nelle qualifiche dopo un dominio incontrastato nelle tre sessioni di prove libere. Lo spagnolo del team NGM Forward Racing si è così posizionato secondo con la sua Open a soli 54 millesimi da Iannone.

Terzo Jorge Lorenzo, che sembra finalmente aver risolto i problemi di tenuta e di grip che affliggevano la sua Yamaha nei primi giorni in Qatar. Con un tempo di 1:55.769 Lorenzo è in ritardo di 112 millesimi rispetto a Iannone e anticipa di 99 millesimi il connazionale Alvaro Bautista. La seconda Yamaha del team Movistar, quella di Valentino Rossi, è in quinta posizione, con un ritardo di 32 centesimi su Andrea Iannone. Sesto Marc Marquez, seguito da Bradley Smith, Dani Pedrosa, Stefan Bradl e Pol Espargarò che chiude la top ten del Warm Up della MotoGP in Qatar.

Il Warm Up è stata l'ultima occasione per i piloti per scendere in pista prima della gara della MotoGP che partirà alle 20:00 ora italiana che seguiremo in diretta con tutti gli aggiornamenti live e che sarà trasmessa su Sky Sport MotoGP HD e su Cielo, canale 26 del Digitale Terrestre.


Classifica Warm Up MotoGP Qatar 2014


1 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 1'55.657
2 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 1'55.711 0.054 / 0.054
3 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'55.769 0.112 / 0.058
4 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 1'55.868 0.211 / 0.099
5 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'55.977 0.320 / 0.109
6 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1'55.990 0.333 / 0.013
7 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'56.001 0.344 / 0.011
8 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1'56.037 0.380 / 0.036
9 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 1'56.230 0.573 / 0.193
10 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'56.290 0.633 / 0.060
11 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 1'56.419 0.762 / 0.129
12 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 1'56.507 0.850 / 0.088
13 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 1'56.668 1.011 / 0.161
14 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini Honda 1'56.889 1.232 / 0.221
15 Colin EDWARDS USA NGM Forward Racing Forward Yamaha 1'56.908 1.251 / 0.019
16 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Avintia 1'57.228 1.571 / 0.320
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Honda 1'57.293 1.636 / 0.065
18 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Ducati 1'57.294 1.637 / 0.001
19 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar Honda 1'57.329 1.672 / 0.035
20 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM 1'58.378 2.721 / 1.049
21 Danilo PETRUCCI ITA IodaRacing Project ART 1'58.625 2.968 / 0.247
22 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 1'58.734 3.077 / 0.109
23 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Avintia 2'00.083 4.426 / 1.349

  • shares
  • Mail
102 commenti Aggiorna
Ordina: