CIV, test: Matteo Baiocco lascia Cartagena "Più che soddisfatto per i risultati ottenuti"

Matteo Baiocco - Barni Racing Team - Gallery

Il Barni Racing Team lascia la Spagna con un certo ottimismo in vista dell'inizio del Campionato Italiano di Velocità. Oltre ad Alex Polita, la super squadra iscritta al tricolore punta molto su Matteo Baiocco, anche lui pilota talentuoso ed esperto con un curriculum di tutto rispetto anche in World Superbike. A quattro mesi dall'ultima apparizione, il centauro di Osimo sale in sella alla sua 1198 RS sul circuito i Cartagena.

Ritrovato subito il feeling con la bicilindrica di Borgo Panigale (dopo aver guidato a lungo le 4 cilindri), Matteo è riuscito a trovare la giusta intesa
anche con i ragazzi della scuderia bergamasca. Si ripartirà il 10 aprile da Misano Adriatico, dopo i test collettivi schedulati sempre presso il World Circuit il 20 marzo. "Posso considerarmi soddisfatto dei test effettuati a Cartagena." - ha dichiarato il numero 15 marchigiano. "In breve tempo sono riuscito a trovare un buon feeling con la Ducati e con i ragazzi del Team Barni Racing."

"Il meteo, a parte un forte vento presente nei primi due giorni di test che tendeva a sporcare la pista, è stato favorevole e quindi ci ha permesso di lavorare secondo i piani stabiliti. L'ultima giornata, in particolare, è stata molto positiva, in quanto ho migliorato il feeling con la moto bolognese e ho raggiunto delle buone performance dopo 4 mesi che non guidavo più, con il miglior crono in 1.33.9. Sono molto felice della nuova squadra e posso solo dire che non vedo l'ora di risalire di nuovo in sella alla Ducati del Team Barni!"

Matteo Baiocco - Barni Racing Team - Gallery
Matteo Baiocco - Barni Racing Team - Gallery

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: