SBK: Vincent Philippe al posto di Camier a Magny-Cours

Il pilota francese, fresco vincitore del Mondiale Endurance, sostituirà l'inglese nel round transalpino in sella alla GSX-R 1000 del team Fixi Crescent Suzuki.

Il team Fixi Crescent Suzuki di Paul Denning ha scelto il pilota che sostituirà l'ancora convalescente Leon Camier nell'imminente round di Magny-Cours, penultimo appuntamento del Mondiale Superbike 2013 in programma questo fine settimana sul celebre tracciato francese. Ad avere l'onore di salire sulla GSX-R 1000 lasciata 'vacante' dallo sfortunato pilota britannico (ancora sofferente per i postumi dell'infortunio di Istanbul) sarà il francese Vincent Philippe, fresco vincitore del Mondiale Endurance (EWC) con il team Suzuki SERT (con i compagni Julien Da Costa e Anthony Delhalle ed il fondamentale aiuto della 'riserva' Alex Cudlin).

Il 35enne pilota transalpino, uno degli alfieri 'storici' della casa di Hamamatsu nelle gare di durata, vanta una piccola esperienza nelle classi minori del Motomondiale e in SBK, ma ha sicuramente dato il meglio di sé nell'Endurance, dove ha conquistato ben 8 titoli mondiali con Suzuki SERT oltre a svariate vittorie negli eventi più importanti di questa specialità (tra cui ben 7 vittorie al prestigioso Bol d'Or ed affermazioni a Le Mans e Albacete). All'alba della sua carriera, Philippe ha colto anche due titoli nazionali francesi di velocità nella oggi defunta classe 250, nel 1998 e 1999.

Vincent Philippe subentra nel ruolo di 'sostituto di Leon Camier' all'americano Blake Young, che ha preso il posto del pilota britannico in occasione del recente round di Laguna Seca chiudendo entrambe la manches 'californiane' in 12a posizione dopo il 17° posto racimolato in qualifica. Nel frattempo Leon Camier sta proseguendo il suo percorso riabilitativo post-operatorio nella speranza di poter rientrare per l'ultima gara della stagione, il round di Jerez de La Frontera, in programma sul circuito spagnolo il fine-settimana del 18-20 Ottobre.

  • shares
  • Mail