SBK: Blake Young sulla Suzuki di Leon Camier a Laguna Seca

In occasione del prossimo round del Mondiale in California, il team FIXI Crescent Suzuki affida a un pilota americano la GSX-R 1000 lasciata vacante dall'infortunato inglese.

Sarà l'americano Blake Young a sostituire l'infotunato Leon Camier in occasione del prossimo round del Mondiale SBK di Laguna Seca, dodicesimo e terzultimo appuntamento dell'anno in programma sullo spettacolare tracciato della West Coast il fine settimana del 27-29 Settembre.

Il quasi 26enne pilota del Wisconsin (li compirà dopodomani), secondo classificato nel campionato nazionale AMA Superbike sia l'anno scorso che nel 2011, ha già avuto occasione di farsi conoscere dalle grandi platee televisive europee quest'anno correndo come wild card nei round della MotoGP di Indianapolis ed Austin, sempre negli Stati Uniti. In entrambi le occasioni era in gara con una CRT con motore Kawasaki ZX-10R del team Attack Performance Racing.

Young ha già una certa esperienza per quanto riguarda la GSX-R 1000 (anche se tecnologicamente non al livello di quella del team Crescent), con la quale ha corso per tutta la sua carriera in AMA Superbike a partire dal 2008, conquistando diverse vittorie e podi. Naturalmente l'americano non può che dichiararsi soddisfatto di questo sicurmante gradito regalo di compleanno:

"Sono davvero entusiasta alla prospettiva di correre per il team FIXI Crescent Suzuki, non vedo davvero l'ora di guidare la moto. Per me è stata una sorpresa per ricevere la chiamata, ma sarà bello tornare a Laguna Seca, in particolare su una Superbike del Mondiale. E' un po' come un sogno che diventa realtà per me, e il fatto che si tratti di una Suzuki rende il tutto ancora più speciale. Ora sono pronto per scendere in pista con la moto e cercare di combinare qualcosa di buono sul palcoscenico mondiale. Vedremo cosa succederà. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile tutto questo. Non è mai una bella cosa quando un pilota si infortuna, quindi voglio augurare a Leon tutto il meglio per un recupero rapido e completo. Sarà fantastico guidare la sua moto, spero di poter fare bene per lui e per tutta la squadra."

MotoGP 2013 - Blake Young - Attack Performance Racing Team
MotoGP 2013 - Blake Young - Attack Performance Racing Team
MotoGP 2013 - Blake Young - Attack Performance Racing Team
MotoGP 2013 - Blake Young - Attack Performance Racing Team

L'incidente di Camier nel primo turno di prove libere per il round di Istanbul Park ha costretto l'inglese a sottoporsi ad intervento chirurgico per la rottura di 7 ossa del suo piede destro, ma tenterà di recuperare per almeno l'ultimo dei due successivi rounds mondiali: Margny Cours il 4-6 Ottobre e Jerez de La Frontera il 18-20 Ottobre. Questo il commento di Paul Denning, Team Manager della scuderia:

"Siamo felici di esserci assicurati Blake per il round di Laguna Seca, ha un'ottima conoscenza del circuito e sa anche come vincere su una Suzuki GSX-R, e pensiamo che sarà capace di adattarsi al Mondiale SBK piuttosto rapidamente. Non è mai un lavoro facile dover sostituire uno dei tuoi piloti a causa di infortunio, ma siamo sicuri Blake farà un buon lavoro per noi a Laguna. Tutta la squadra non vede l'ora di dargli il benvenuto, e speriamo di riuscire a fare un buon fine settimana. Faremo certamente tutto il possibile per aiutarlo a essere competitivo ed ottenere il miglior risultato possibile".

MotoGP 2013 - Blake Young - Attack Performance Racing Team

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: