24 Ore di Le Mans 2013: vince Kawasaki SRC, a Suzuki SERT il titolo Endurance

Il team di LeBlanc, Foret e Salchaud vince il prestigioso evento di durata francese mentre la squadra di Philippe, Cudlin e Da Costa si conquista il titolo EWC. Buone prove dai piloti italiani, brutto incidente per Simon Andrews.


Il team francese Kawasaki SRC dell'equipaggio Lablanc/Foret/Salchaud ha vinto l'edizione 2013 della 24 Ore di Le Mans, storica gara di durata e ultimo appuntamento del calendario del Mondiale Endurance (EWC). La forte compagine transalpina ha così centrato il suo quarto successo comsecutivo nella manifestazione (tutte e quattro con Gregory Leblanc tra la proprie fila), ma ad aggiudicarsi il titolo EWC è stato il team Suzuki SERT di Philippe/Da Costa/Cudlin, che aveva conquistato la pole ma ha chiuso solo al 26° posto in gara a causa di una scivolata di Philippe dopo soli 15 minuti di gara.

Tuttavia, con i principali rivali di Yamaha GMT 94 (Checa/Foray/Lagrive) che non riuscivano ad andare oltre il terzo posto, SERT riusciva a mantenere 5 punti di vantaggio in classifica e a conquistare così il suo 13° titolo mondiale Endurance, quarto consecutivo ed ottavo con la GSX-R 100 (i precedenti furono conquistati con la Suzuki GSX-R750 e la GS1000).








Avendo vinto anche il Bol d'Or ad Aprile, il team Kawasaki SRC ha anche conquistato il il Master of Endurance, competizione composta da queste due gare, che sono poi anche le uniche del calendario EWC a cui il quotato team transalpino ha partecipato.

A salire sul podio tra Kawasaki SRC e Yamaha GMT 94 nella 36a edizione di questa maratona di 24 ore - che si svolge fin dal 1978 sul tracciato “Bugatti” della Sarthè - è stato il team Suzuki R2LC, che insieme a Gwen Gabbiani e Dylan Buisson schierava anche la special guest Guy Martin, specialista delle corse stradali 'in prestito' dal team Tyco Suzuki, che ha avuto decisamente miglior fortuna dei suoi 'colleghi' del team Honda TT Legends: il team di punta dell'ala dorata schierava una formazione di specialisti del TT composta da Michael Rutter, Michael Dunlop e Simon Andrews (il 'titolare' John McGuinness ha ceduto il suo posto a Dunlop), ma un brutto incidente di quest'ultimo alla sesta ora, durante la notte - che aveva coinvolto altri 4 piloti - ha costretto il team al ritiro.








Dopo gli accertamenti medici, gli aggiornamenti rilasciati dal team sulle condizioni di Andrews sono piuttosto gravi: il 29enne britannico ha rotto entrambe le gambe, un avambraccio, una spalla, qualche costola, tre vertebre e la preforazione del polmone. Il pilota sarà sottoposto in queste ore ad un intervento chirurgico per gli arti inferiori, ed ulteriori aggiornamenti sul suo stato di salute saranno rilasciati in seguito.

Da segnalare infine i buoni piazzamenti della rappresentanza italiana: Massimo Roccoli ed Alex Baldolini, entrambi solitamente impegnati nel Mondiale Supersport, hanno colto un buon settimo posto in classifica generale con la Yamaha R1 del team Maco Racing, mentre Lorenzo Savadori, pilota della Superstock 1000, ha centrato il terzo posto nella classe Supersport, decimo posto assoluto nella classifica finale della 24 Ore di Le Mans 2013.








24 Ore di Le Mans 2013: Classifica finale



  • 1 TEAM SRC KAWASAKI (Grégory LEBLANC Fabien FORET Nicolas SALCHAUD)
    KAWASAKI ZX10R | 24:00:11.357 820 Laps
  • 2 TEAM R2CL (Guy MARTIN Dylan BUISSON Gwen GIABBANI)
    SUZUKI GSXR 1000 | 24:00:34.774 813 Laps
  • 3 YAMAHA France - GMT 94 - MICHELIN YAMALUBE
    (David CHECA Kenny FORAY Matthieu LAGRIVE) YAMAHA R1 | 24:01:20.835 812 Laps
  • 4 TEAM 18 SAPEURS-POMPIERS (Stéphane MOLINIER Cédric TANGRE David BRIERE)
    KAWASAKI ZX10R |24:00:27.630 806 Laps
  • 5 TEAM MOTORS EVENTS APRIL MOTO (Grégory FASTRE Michael SAVARY Claude LUCAS)
    SUZUKI GSXR 1000 | 24:01:11.621 806 Laps
  • 6 JUNIOR TEAM LMS SUZUKI (Baptiste GUITTET Etienne MASSON Guillaume DIETRICH)
    SUZUKI GSXR 1000 | 24:01:16.011 804 Laps
  • 7 MACO RACING TEAM (Massimo ROCCOLI Alex BALDOLINI Jose Manuel LUIS…)
    YAMAHA R1 | 24:01:38.342 803 Laps
  • 8 NATIONAL MOTOS (Arturo TIZON IBANEZ Gregory JUNOD Olivier FOUR)
    HONDA CBR RR | 24:01:15.640 798 Laps
  • 9 SYNERGYFORCE TRICKSTAR (Tamaki SERIZAWA Osamu DEGUCHI Koji TERAMOTO)
    KAWASAKI ZX10R | 24:01:55.380 798 Laps
  • 10 TEAM LOUIT MOTO 33 (Florian MARINO Lorenzo SAVADORI Ermeric JONCHIERE)
    KAWASAKI ZX10R | 24:01:16.960 797 Laps







  • Campionato del Mondo Endurance (EWC): Classifica finale

    1 Suzuki Endurance Racing Team - 84 punti
    2 Monster Energy Yamaha-YART - 71 punti
    3 Yamaha France GMT94 Michelin Yamalube - 60 punti
    4 Team R2CL - 44 punti
    5 Bolliger Team Switzerland 8 - 44 punti
    6 SRC Kawasaki - 40 punti
    7 MuSashi RT HARC-PRO - 35 punti
    8 Maco Racing Team - 30 punti
    9 Yoshimura Suzuki Racing Team - 29 punti
    10 BMW Motorrad France Thevent 99 - 29 punti






































































    • shares
    • Mail
    1 commenti Aggiorna
    Ordina: