MotoGP 2014: Hayden - Aspar, è quasi fatta. Alex Lowes pronto all'esordio con PBM

Novità sul fronte mercato piloti per il 2014: Hayden sempre più vicino a salire in sella alla ART del team Aspar, Lowes esordirà in MotoGP.

MotoGP Misano 2013 - Gara

Si sono da poco spente le luci sul Gran Premio di San Marino ma la MotoGP non smette mai di far parlare di sé: mentre al Misano World Circuit si stanno correndo i test IRTA, stanno circolando interessanti voci sul mercato piloti per la prossima stagione. La prima riguarda Nicky Hayden: fino a qualche settimana fa l'ex campione del mondo sembrava orientato verso la Superbike, ma ultimamente il vento è cambiato. The Kentucky Kid, che non aveva mai nascosto il desiderio di rimanere in MotoGP, ha quasi concluso un accordo col team Power Electronics Aprilia e durante il week end ha dichiarato al magazine on line Visordown:

"Ci siamo quasi, niente di ufficiale per il momento, ci sono da sistemare ancora un paio di cose, ma ci siamo molto vicini. Non ne darò la conferma fino a quando l'accordo non sarà blindato. L'affare con Aspar non è ancora concluso, concluso ma li ho incontrati una settimana fa e mi hanno fatto un'ottima impressione, mi è piaciuta molto la loro professionalità e come sono focalizzati sulle gare. Vedremo come va a finire."

La SBK può aspettare insomma, nonostante Ducati abbia corteggiato il pilota per convincerlo a rimanere in seno a Borgo Panigale seppur nelle derivate di serie e anche alla Dorna non sarebbe dispiaciuto avere un nome così spendibile in un mondiale bisognoso di pubblicità. Comunque, al di là delle questioni economiche, Hayden potrebbe essere stato tentato anche dalle potenzialità della nuova Aprilia (probabilmente con cambio Seamless) che verrà utilizzata dal team Asper nel 2014.

Cambio della guardia nel team Paul Bird Motorsport: con Yonni Hernandez volato al team Pramac Ducati, a sostituire Michele Pirro, a sua volta sostituto del malconcio Ben Spies (il colombiano è già in sella alla Desmosedici per i test), PBM ha scelto Alex Lowes per rinforzare il team dall'anno prossimo e tra le due parti sarebbe già stato firmato un pre-contratto. Fratello del pilota Supersport Sam, Alex corre attualmente nella British Superbike e nonostante abbia solo 22 anni ha già alle spalle una lunga esperienza nella Stock 600 e nella Stock 1000.

  • shares
  • Mail