Una Ducati Multistrada 1200S alla Pikes Peak

Ducati Multistrada 1200 Pikes Peak

Suona strano associare quella che è una moto da turismo alle competizioni, e se non si tratta di grandi rally raid internazionali, difficilmente riusciamo a vedere delle enduro stradali con tabella portanumero e individuo intutato di tutto punto in sella. Con la Ducati Multistrada 1200 però, anche le gare sono possibili.

Se avete letto la nostra prova o, meglio ancora, avete avuto modo di guidarla, avrete apprezzato la trasversale anima del Testastretta II e dell'involucro che lo fa scorrere sul nastro d'asfalto, che riesce a fornire performance sportive o turistiche a seconda dell'occorrenza, grazie anche alla massiccia elettronica che cambia radicalmente il carattere della moto.

Immaginatela elaborata, nella configurazione sport, e pronta ad una bella gara in salita, fra sterrati e asfalto, verso il traguardo più alto del mondo, quello della Pikes Peak. Il concessionario Ducati di Newport Beach ha preparato una 1200S per questa competizione, togliendo il superfluo per renderla una essenziale motardona da grandi pendenze.

Ducati Multistrada 1200 Pikes Peak
Ducati Multistrada 1200 Pikes Peak
Ducati Multistrada 1200 Pikes Peak
Ducati Multistrada 1200 Pikes Peak

Via portapacchi, parabrezza alto, luci e targa, e benvenuta ad una colorazione in stile 1198 Corse, che da un tocco aggressivo alla controversa estetica della Multinaso. Non ci vuole tanto, dopotutto, a renderla una vera e propria bestia da attacco al tempo. Alla faccia della turistica. Cosa ne pensate?

via | Asphalt&Rubber

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: