Ducati Monster 796: dati e foto ufficiali

Ducati Monster 796 foto ufficiali

Dopo il faccia a faccia con le risposte alle vostre domande e il video-test, ecco tutte le foto ufficiali e i dati tecnici della nuova Ducati Monster 796. Qui di seguito la cartella stampa, comunque a breve pubblicheremo il nostro test completo e il video in sella al nuovo "Mostro".

Con una potenza di 87 CV (64kW), un peso a secco di soli 167 kg ed un nuovo triangolo di ergonomia (manubrio-pedane-sella), il 796 rappresenta un’importante evoluzione della famiglia Monster. Grazie al nuovo motore 796 Desmodromico a 2 valvole, al forcellone monobraccio e all’ABS - disponibile come optional - il nuovo Monster 796 raggiunge il perfetto equilibrio tra prestazioni, bellezza delle forme e piacere di guida quotidiano.

Proposto in tre colorazioni, Rosso Ducati, Arctic White Silk o Diamond Black Silk, abbinate al telaio a traliccio rosso, il Monster 796 potrà essere ulteriormente personalizzato con le nuove grafiche ‘Logomania’, l’ultima collezione del progetto Monster Art.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

I tecnici e i designer di Borgo Panigale hanno lavorato per migliorare ulteriormente un’icona come il Monster, rivedendo la posizione di guida, ridisegnando e abbassando l’altezza della sella a 800mm - ben 10mm in meno rispetto al modello 1100 – e alzando il manubrio di 20mm, ottenendo così un nuovo triangolo di ergonomia che migliora ulteriormente il comfort di guida. Queste caratteristiche, associate ad un peso a secco di soli 167kg e alla possibilità di poter contare sul sistema frenante ABS (optional alla dotazione standard), fanno del Monster 796 una moto che comunica sicurezza, carattere e stile.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

La sospensione anteriore è affidata ad una forcella Showa da 43mm, mentre il forcellone monobraccio, di chiara impostazione sportiva, è gestito da un monoammortizzatore Sachs con regolazione del precarico molla ed estensione, per ottimizzarne la rigidezza anche viaggiando con il passeggero. Nel più puro stile Monster, il 796 offre eccezionali doti ciclistiche garantendo al tempo stesso la massima maneggevolezza. Il telaio a Traliccio, di colore rosso vivo, è caratterizzato da una straordinaria rigidezza torsionale. La struttura sfuma poi con naturalezza nella fusione in alluminio dei fianchetti posteriori, abbinati al forcellone monobraccio e alle piastre porta pedane in nero opaco.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Le pinze Brembo ad attacco radiale, dotate di 4 pistoncini ciascuna e montate su doppi dischi semiflottanti da 320mm, assicurano una frenata potente e progressiva e un ottimo feeling all’anteriore. Al posteriore la dotazione prevede una pinza a 2 pistoncini con disco da 245mm, sempre di produzione Brembo. Il Monster 796 offre inoltre la possibilità di contare sul sistema ABS (disponibile come optional) che incrementa la facilità d’uso e la sicurezza.

Le ruote da 17” a cinque razze a Y, realizzate in alluminio leggero, minimizzano le masse non sospese, massimizzando la maneggevolezza e le prestazioni sia in accelerazione che in frenata. Il modello 796 si distingue per l’elegante bordino perimetrale rosso su 60° della circonferenza del cerchio ruota, che in movimento crea un effetto piacevole ed originale. Sui cerchi sono montati gli stessi pneumatici Pirelli Diablo Rosso (180/55 al posteriore e 120/70 all’anteriore) del modello 1100.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Il nuovissimo motore Desmodue del modello 796 presenta carter totalmente riprogettati, che con un risparmio di ben 1.2 kg rispetto alle fusioni della 696, contribuiscono per la maggior parte all’incredibile riduzione di peso di 1.9 kg rispetto al motore del 696. I coperchi esterni di frizione e alternatore del nuovo motore sfoggiano una raffinata finitura grigio carbon.

La corsa del nuovo albero motore, progettato con contrappesi di tipo 848, è stata portata a 66mm rispetto ai 57.2mm del 696, contribuendo ad incrementare la potenza che raggiunge così gli 87CV (64kW) a 8250giri/min. La coppia arriva invece a 78Nm a 6250 giri/min, tutto questo e’ stato ottenuto senza nulla togliere al carattere fluido e divertente che contraddistingue tutti i Desmodromici Bicilindrici a L. Per assicurare l’erogazione di potenza e ottimizzare l’efficienza, è stato utilizzato un radiatore olio, una scelta funzionale che al contempo ribadisce ancora il “family feeling” della famiglia Monster.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

La cilindrata di 803cc viene compressa secondo il rapporto 11:1 (rispetto a 10.7:1 nella versione 696), prima dell’iniezione e accensione comandate dall’elettronica Siemens. L’impianto di scarico catalitico di tipo 2-1-2 sfrutta un’efficiente configurazione con doppia sonda lambda e valvola di regolazione, per garantire una più fine mappatura dell’alimentazione nonché la conformità con le norme Euro 3. Il peso ridotto e il design compatto dell’impianto sono stati ottenuti utilizzando tubi di appena 1mm di spessore. L’impianto termina con i doppi silenziatori laterali caratteristici del Monster, elegantemente aggiornati con l’ultima evoluzione delle protezioni paracalore.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Una frizione assistita a bagno d’olio APTC lavora in modalità ‘antisaltellamento’, contrastando la destabilizzazione del retrotreno durante le scalate aggressive e offrendo il vantaggio supplementare di un’ottima modulabilità: un grande aiuto per gestire i continui arresti e partenze nel traffico cittadino. La frizione a bagno d’olio consente inoltre di massimizzare la potenza, riducendo il carico alla leva rispetto alla frizione a secco, garantendo un funzionamento più silenzioso e minori esigenze di manutenzione. Il nuovo Monster 796, così facile da gestire, e’ competitivo anche negli intervalli di manutenzione richiesti ogni 12.000 chilometri.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

La posizione di guida del Monster 796 garantisce al pilota un controllo sicuro del mezzo in ogni situazione, grazie ad un manubrio in alluminio a sezione variabile più alto di 20 mm. Le pompe integrate degli impianti freno e frizione, di costruzione Brembo, completano in maniera pulita e lineare la disposizione dei comandi sul manubrio. Esse sono dotate di leve regolabili in 4 posizioni, adattabili alle esigenza del pilota. Infine, la frizione assistita APTC offre grande modulabilità, caratteristica preziosa per l’uso in città.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Il display a luce bianca, di facile lettura e minimalista, nel più puro stile Monster, fornisce di default tutti i dati essenziali, mentre numerosi altri dati opzionali sono disponibili scorrendo sul display con il comando del blocchetto elettrico di sinistra. I dati comprendono contachilometri, contagiri, orologio, intervalli di manutenzione, temperatura olio e livello batteria, oltre a spie per la pressione olio, riserva carburante, frecce, abbaglianti e folle. La strumentazione consente inoltre la visualizzazione di trip fuel, funzione immobilizer e spegnimento automatico luci dopo 60 secondi con chiave inserita, e comprende una funzione di memorizzazione dei tempi sul giro, registrati utilizzando il pulsante di lampeggio proiettori come comando del cronometro.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Il display funge anche da quadro comandi per l’attivazione del sistema di acquisizione dati Ducati Data Analyser (DDA), disponibile come accessorio Ducati Performance. Il Monster 796 è infatti predisposto per l’utilizzo del kit di acquisizione dati, che consiste in uno speciale software DDA e una chiavetta di memoria da inserire in un connettore sotto la sella. Lo stesso connettore è utilizzabile per il nuovo, pratico mantenitore di carica, disponibile come accessorio Ducati Performance.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Il Monster 796, dotato di cupolino e coprisella monoposto di serie, presenta anche una sella ridisegnata secondo una forma che ne esalta il comfort. La nuova sella e’ rifinita e messa in risalto dall’elegante cucitura rossa a vista. Inoltre, il telaietto reggisella è predisposto per il montaggio delle nuove maniglie, fornite come accessorio, ideate per garantire una presa sicura al passeggero e disegnate per inserirsi con naturalezza nella linea del retrotreno.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

Il nuovo Monster 796 è disponibile nel tradizionale Rosso Ducati, Arctic white silk e Diamond black silk, tutte con Telaio a Traliccio rosso e ruote nere con bordino rosso su 60° della circonferenza del cerchio, che in velocità crea un particolare effetto visivo circolare rosso. Le 3 livree standard diventano 13 grazie a alle grafiche e ai colori offerti dalla collezione Monster Art.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

L’attenzione ai dettagli è evidente anche nelle piastre porta pedana rifinite in nero opaco e abbinate alle fiancatine posteriori e al forcellone monobraccio. Infine sul parafango anteriore e’ presente il nuovo logo Ducati mentre il Tricolore viene sfoggiato con orgoglio sul coprisella monoposto e sul serbatoio.

Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali
Ducati Monster 796 foto ufficiali

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: