Home Se a Lorenzo basta far bene al Montmelò a Rossi serve una vittoria

Se a Lorenzo basta far bene al Montmelò a Rossi serve una vittoria

Cambia l’idolo locale ma non cambia il Team; dopo il regno di Valentino Rossi, il Mugello, si arriva in Catalunya, sul circuito di Montmelò, casa questa volta di Jorge Lorenzo. Da poco ritrasferitosi in Spagna, il pilota Mallorchino cercherà di non interrompere la serie di risultati positivi nella stagione 2009 e potrà contare sulla carica


Cambia l’idolo locale ma non cambia il Team; dopo il regno di Valentino Rossi, il Mugello, si arriva in Catalunya, sul circuito di Montmelò, casa questa volta di Jorge Lorenzo.

Da poco ritrasferitosi in Spagna, il pilota Mallorchino cercherà di non interrompere la serie di risultati positivi nella stagione 2009 e potrà contare sulla carica in più che solo i fans di casa sanno dare. Valentino invece è stato ben 8 volte vittorioso in questo circuito, che ritiene uno dei suoi favoriti, e dopo due anni di secondi posti è determinato a calcare nuovamente il gradino più alto del podio.

Il circuito del Montmelò ha tanto in comune con il Mugello, curve medio-veloci e due tornanti molto tecnici metteranno la ciclistica a dura prova anche in questo GP, per questo le prove libere saranno preziose come oro per i piloti nella scelta del giusto assetto. A seguire le dichiarazioni di Lorenzo e Rossi.

Lorenzo parla del suo circuito di casa: “L’anno scorso sono finito giù cercando di riprendere Stoner, ma ai miei fan prometto di più questa volta. Quest’anno spero vada meglio di quello scorso, per questo devo stare concentrato e calmo e dimenticare quello che è successo. Ho migliorato il mio risultato del mugello rispetto ad un anno fa, conto di riuscirci anche nella gara di casa.”

Valentino Rossi è un po in difficoltà ma ottimista: “Il Mugello non è stato rose e fiori come al solito ma ora stiamo entrando nella fase più importante del campionato e i punti servono. Non abbiamo ancora trovato il modo di far andare la mia M1 come un missile ma Barcellona è un circuito che mi è sempre piaciuto. Spero di poter cominciare subito con i test perchè dobbiamo focalizzare e lavorare sulla moto. L’importante è non vedere una gara mista bagnata e asciutta come al Mugello!”

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →