WSBK a Valencia, gara 1: Haga cuor di Samurai, Spies out, Fabrizio secondo

Noriyuki Haga Ducati Xerox

Colpo di scena nel corso della prima manche del GP della Comunitat Valenciana. Il poleman Ben Spies (Yamaha Motor Italia) commette il primo passo falso della sua giovane carriera in Superbike, uscendo di scena dopo 9 giri e lasciando la vittoria ad un epico Noriyuki Haga (Ducati Xerox)

Allo spegnersi dei semafori rossi, a scattare in testa sono il giapponese della Rossa ed il transalpino Regis Laconi (Ducati DFX). Subito fuori Jonathan Rea, dalle retrovie sbuca come un razzo Max Neukirchner (Alstare Suzuki Brux) che conquista per pochi chilometri la testa della corsa prima di subire il contrattacco da parte del samurai brianzolo.

Out due big, Carlos Checa e Troy Corser, protagonisti in pista sono i due centauri romani Max Biaggi e Michel Fabrizio. Il Corsaro, partito in diciottesima posizione, entra di prepotenza nella top ten (chiuderà ottavo) dopo aver superato Hopkins, Parkes e Shane Byrne.

Mentre l'imprendibile NitroNory abbandona il gruppo e fa segnare il nuovo record della pista (1.34"842) Michel supera Kagayama e Laconi per raggiungere l'ottimo Neukirchner che dovrà inchinarsi al ducatista a soli tre giri dalla bandiera a scacchi. Ai piedi del podio, il vecchietto Laconi che precede Haslam, Kagayama e Sykes.

Applausi per Broc Parkes (Kawasaki) decimo e per il nuovo arrivato John Hopkins, undicesimo. Fuori dalla zona punti il resto della truppa italiana, con Ayrton Badovini e Luca Scassa in diciassettesima e diciottesima posizione e Matteo Baiocco ventesimo.

In classifica generale Haga ha ora 35 punti di vantaggio su Spies e 54 su Neukirchner. Bella mazzata per l'americano stella dell'AMA, iniezione di fiducia per il giapponese che in sella alla 1198 sembra aver trovato quella continuità che troppe gli è mancata nella sua straordinaria quanto incompleta carriera.

Più indietro Haslam, Biaggi e Fabrizio. L'appuntamento è per le 15:30 con la seconda manche. A seguire la classifica completa di gara 1.

WSBK - GP di Valencia - gara 1

01 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 36'44.766 (150,408 kph)
02 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 3.677
03 76 Neukirchner M. (GER) Suzuki GSX-R 1000 K9 3.959
04 55 Laconi R. (FRA) Ducati 1098R 4.210
05 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 13.824
06 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 14.562
07 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 15.155
08 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 16.316
09 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 20.361
10 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 23.878
11 121 Hopkins J. (USA) Honda CBR1000RR 30.902
12 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 31.298
13 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 32.660
14 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R 42.156
15 33 Hill T. (GBR) Honda CBR1000RR 43.040
16 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 45.204
17 86 Badovini A. (ITA) Kawasaki ZX 10R 52.023
18 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 52.474
19 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 55.775
20 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 56.202

  • shares
  • Mail
218 commenti Aggiorna
Ordina: