Ancora crisi: niente Daytona per il nostro Dario Marchetti

Dario Marchetti DucatiContinua a mietere "vittime" sportive la crisi economica mondiale. Il nostro Dario Marchetti, più volte vincitore negli States di grandi classiche a due ruote, non sarà in pista a Daytona per la settimana di gare in programma dal 1 al 7 marzo.

In questo caso decisivo è stato il ritiro dell'ultima ora da parte del main sponsor Toshiba. Il team Ducati Miami ha fatto di tutto per trovare un nuovo patrocinatore senza però riuscire a scovare una valida alternativa al marchio giapponese.

Marchetti e Ducati Miami hanno alzato bandiera bianca rinunciando a malincuore all'attesissima Speed Week della Florida. "Purtroppo la grande crisi economica ha colpito anche il nostro team, peccato non essere risuciti in tempo utile a trovare uno sponsor in grado di farci schierare al via della settimana motoristica di Daytona" - ha dichiarato il centauro di Castel San Pietro.

"Dispiace molto, ormai per me si trattava di un appuntamento immancabile della mia stagione agonistica, ma sicuramente scenderò in pista quanto prima appena la situazione si sarà sbloccata."

Un grosso in bocca al lupo al mitico Dario. Non mollare!

via | RacerGP.com

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: