Cartosio (Fiom): "KTM vuole svuotare Husqvarna, non rilanciarla"

I rappresentanti sindacali sostengono che KTM non sia intenzionata a rilanciare Husqvarna, ma semplicemente a eliminare un concorrente dal mercato.

Husqvarna TE 250R - Il test di Motoblog

Momenti di tensione a Cassinetta di Biandronno, in provincia di Varese, dopo l'annuncio da parte di KTM di chiudere lo stabilimento Husqvarna (brand recentemente acquistato dal marchio austriaco) e dei 212 lavoratori che dal 1999 producevano le famose moto fuoristrada, ne rimarranno solo una trentina impiegati nel punto vendita.

KTM ha chiesto la cassa integrazione straordinaria per cessazione di attività: un anno di ammortizzatore sociale poi tutti a casa. Ma i lavoratori non ci stanno e continuano a chiedersi perché la casa austriaca avrebbe acquistato da BMW un'azienda in perdita come Husqvarna se non avesse avuto l'intento di rilanciarla.

Un'idea molto precisa ce l'ha Nino Cartosio della Fiom Cgil:

"È un caso di saccheggio industriale. L'obiettivo è svuotare questa azienda, alla proprietà rimane l'area immobiliare e soprattutto un marchio prestigioso. Inoltre è altamente probabile, anche se non ne abbiamo la certezza, che la Bmw abbia lasciato anche qualche milione di euro."

Gli fa eco Flavio Cervellino, della Fim Cisl:

"C'è un problema di struttura. Nei magazzini ci sono 12 mila moto in giacenza è chiaro che c'è un problema legato al prodotto, ma nella proprietà non c'è una volontà di fare investimenti in ricerca e sviluppo e quindi non valutano soluzioni alternative alla cessione di attività."

Il bilancio di Husqvarna è disastroso: 128 milioni di euro di perdita nel 2010, 30 milioni nel 2011 e 34 milioni nel 2012. BMW decide di vendere e KTM acquista, ma non sembra intenzionata a risanare: il piano potrebbe essere invece legato ad una acquisizione dello storico marchio (competitor delle moto austriache), ad un'eliminazione temporanea della concorrenza, all'impossessarsi di ampi stabilimenti molto moderni a prezzi vantaggiosi. Per rilanciare il marchio c'è sempre tempo.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: