MotoGP, Dovizioso: "Stoner era un punto di riferimento"

Test MotoGP Sepang - Giorno 3

Secondo Andrea Dovizioso, la MotoGP ha subito una grave perdita con il ritiro di Casey Stoner. In alcune dichiarazioni raccolte da Fox Sports Australia, il nuovo pilota del Ducati Team ha definito il due volte Campione del mondo Australiano come uno dei più importanti piloti degli ultimi anni e uno dei principali 'innovatori' del motociclismo sportivo.

Dovizioso quest'anno dovrà provare a fare un qualcosa che a Stoner è riuscito benissimo - vincere in MotoGP con la Ducati - ed il forlivese non ha esitato ad ammettere la sua grande stima per l'ex rivale ed ex-compagno di squadra in HRC nel 2011, un fuoriclasse che anche lui ha cercato di emulare:

“Dato che sono un fan del motociclismo, vedere Casey guidare è sempre stato uno spettacolo. Mi mancherà quello che riusciva a fare, ed il modo in cui lo faceva sulla moto, con il suo stile. Naturalmente quest'anno le cose saranno più semplici perchè un avversario come lui è difficile da battere, ma credo che Casey abbia cambiato molto la MotoGP”.

Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3

"Prendiamo l'approccio ai test ad esempio, e le linee che faceva in pista. Tutti i piloti cercano di studiare il tracciato e migliorare, e Casey è stato uno dei piloti che prendevamo come riferimento. Se si guarda al passato, nessuno è stato in grado di andare forte e veloce già dal primo o dal secondo giro. Ai tempi in cui dominava, ricordo che Valentino [Rossi] nei test post gara ci metteva quattro giri per fare lo stesso tempo del suo giro record in gara. Casey poteva farlo al primo giro."

"Adesso siamo diventati tutti consapevoli del fatto che queste cose sono possibili, che possono essere fatte, e tutti noi cerchiamo di farle. Non avere più un punto di riferimento così forte e di talento è comunque un qualcosa che mancherà a tutti."

Stoner si è ritirato dal motociclismo al termine della scorsa stagione, motivando la sua scelta con un sopraggiunto disincanto per questo sport. Il fuoriclasse australiano inizierà quest'anno la sua nuova carriera agonistica 'su quattro ruote' nelle Dunlop Series del campionato australiano Supercars V8: il debutto avverrà in occasione della ‘Clipsal 500′, in programma il 28 Febbraio sul circuito di Adelaide.

  • shares
  • Mail
85 commenti Aggiorna
Ordina: