Il Mercato dell'usato inizia bene il 2013

Moto usateIl mercato dell'usato delle due ruote ha iniziato il 2013 con il segno positivo, in controtendenza il mercato del nuovo che ha iniziato l'anno con un pesante calo complessivo pari -23,8%.

I passaggi di proprietà delle due ruote depurati delle minivolture, (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), hanno fatto registrare un aumento del +3,1% per le due ruote ed un +9,1% per le autovetture. I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica dell’ACI - Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.

A gennaio sono risultate positive anche le radiazioni. Sono state eliminate dalla circolazione 19.018 due ruote pari ad un incremento del +54 (157.550 invece le auto eliminate dalla circolazione pari ad un incremento del +8,9%). L'aumento prepotente delle radiazioni e la paralisi del mercato del nuovo significa che vengono eliminate dalla circolazione le vecchie due ruote che non vengono però rimpiazzate con nuovi modelli.

Tabella Auto e Moto Gennaio 2013


Infine il commento di Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI:

“I dati sul mercato auto a gennaio 2013 consentono di dare una ‘boccata d’ossigeno’ al comparto dopo il drammatico crollo registrato lo scorso anno” – afferma Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI. “Le 10 proposte che abbiamo formulato al nuovo Parlamento e al futuro Governo permettono un risparmio annuale per ogni automobile di 700€ (pari al 20% dei costi totali) che sarebbero un ulteriore prezioso contributo volto a stimolare gli italiani a sostituire la propria quattro ruote usata aiutando il rilancio del settore, la sicurezza stradale e l’ambiente”.

  • shares
  • Mail