MotoGP Europa: Joan Mir trionfa a Valencia

L'asso della Suzuki centra la prima vittoria in Premier Class e allunga a +37 in classifica; Rins e Pol Espargarò sul podio, brutta giornata per i colori italiani

Dopo una lunga rincorsa, lo spagnolo Joan Mir (Ecstar Suzuki) ha centrato la tanto sospirata prima vittoria in MotoGP aggiudicandosi d'autorità il GP d'Europa, svoltosi oggi sul Circuito "Ricardo Tormo" di Valencia, nella sua Spagna. Con lui sul podio il compagno di box Alex Rins, che ha suggellato la "doppietta" Suzuki, e Pol Espargarò (Red Bull KTM Factory Racing), che hanno completato così un podio tutto iberico.

Il primo colpo di scena della corsa accadeva già al primo giro, con il primo inseguitore di Mir in campionato Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha) subito a terra per una scivolata e poi costretto a rincorrere il gruppo per racimolare qualche punto. Nel frattempo Rins, Mir e il pole-man Pol Espargarò imponevano l'andatura, inseguiti a distanza da Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech3) e Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu).

Al 5° giro usciva di scena anche Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha), fermato da un guasto tecnico mentre era attorno al 18° posto e tornato ritornato ieri in pista dopo essere guarito dal Covid-19. Con il suo compagno di box Maverick Vinales partito dalla pit-lane e Franco Morbidelli (Petronas SRT Yamaha) penalizzato da un'audace ma infruttifera scelta di gomme, la giornata si è rivelata subito un incubo per i colori Yamaha.

La svolta della corsa è arrivata al 12° giro, quando Rins ha lasciato la testa della corsa a Mir ma senza riuscire a rimanere della scia del compagno, che lo tallonava da diversi giri. Mir iniziava così la sua progressione verso il traguardo e il primo successo personale in MotoGP, che gli ha permesso di portare il suo vantaggio in classifica a 37 punti sull'accoppiata Rins-Quartararo (quest'ultimo alla fine 14°) a due gare dalla fine.

Nakagami e Oliveira si sono classificati rispettivamente 4° e 5° precedendo l'australiano Jack Miller (Pramac Ducati), il sudafricano Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), che in gara ha scontato anche un long-lap penalty e l'italiano Andrea Dovizioso (Ducati Team). Le altre due Desmosedici di Johann Zarco (Esponsorama Racing) e Danilo Petrucci (Ducati Team) hanno completato la Top-10 di giornata, con Morbidelli 11°.

Caduti gli altri due piloti italiani in gara, Francesco Bagnaia (Pramac Ducati) e l'esordiente Lorenzo Savadori (Aprilia Gresini Racing). Prossimo appuntamento per la MotoGP tra sette giorni su questa stessa pista per il GP della Comunitat Valenciana, che rappresenterà il primo match-point iridato per Joan Mir.

MotoGP Europa 2020 | Classifica Finale

1 Joan MIR | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 41'37.297
2 Alex RINS | SPA | Team SUZUKI ECSTAR +0.651
3 Pol ESPARGARO | SPA | Red Bull KTM Factory Racing +1.203
4 Takaaki NAKAGAMI | JPN | LCR Honda IDEMITSU +2.194
5 Miguel OLIVEIRA | POR | Red Bull KTM Tech 3 +8.046
6 Jack MILLER | AUS | Pramac Racing +8.755
7 Brad BINDER | RSA | Red Bull KTM Factory Racing +10.137
8 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati Team +10.801
9 Johann ZARCO | FRA | Esponsorama Racing +11.550
10 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati Team +16.803
11 Franco MORBIDELLI | ITA | Petronas Yamaha SRT +17.617
12 Stefan BRADL | GER | Repsol Honda Team +24.350
13 Maverick VIÑALES | SPA | Monster Energy Yamaha MotoGP +25.403
14 Fabio QUARTARARO | FRA | Petronas Yamaha SRT +39.639

Non classificati:
Lorenzo SAVADORI | ITA | Aprilia Racing Team Gresini 2 Laps
Alex MARQUEZ | SPA | Repsol Honda Team 4 Laps
Tito RABAT | SPA | Esponsorama Racing 14 Laps
Francesco BAGNAIA | ITA | Pramac Racing 22 Laps
Cal CRUTCHLOW | GBR | LCR Honda CASTROL 22 Laps
Valentino ROSSI | ITA | Monster Energy Yamaha MotoGP 23 Laps

MotoGP 2020 | Classifica Mondiale Piloti

1 Joan MIR | SPA | Suzuki | 162
2 Fabio QUARTARARO | FRA | Yamaha | 125
3 Alex RINS | SPA | Suzuki | 125
4 Maverick VIÑALES | SPA | Yamaha | 121
5 Franco MORBIDELLI | ITA | Yamaha | 117
6 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati | 117
7 Pol ESPARGARO | SPA | KTM | 106
8 Takaaki NAKAGAMI | JPN | Honda | 105
9 Jack MILLER | AUS | Ducati | 92
10 Miguel OLIVEIRA | POR | KTM | 90
11 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati | 77
12 Brad BINDER | RSA | KTM | 76
13 Johann ZARCO | FRA | Ducati | 71
14 Alex MARQUEZ | SPA | Honda | 67
15 Valentino ROSSI | ITA | Yamaha | 58
16 Francesco BAGNAIA | ITA | Ducati | 42
17 Iker LECUONA | SPA | KTM | 27
18 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia | 27
19 Cal CRUTCHLOW | GBR | Honda | 26
20 Stefan BRADL | GER | Honda | 16
21 Bradley SMITH | GBR | Aprilia | 12
22 Tito RABAT | SPA | Ducati | 10
23 Michele PIRRO | ITA | Ducati | 4

MotoGP 2020 | Classifica Mondiale Costruttori

1 SUZUKI | 188
2 DUCATI | 181
3 YAMAHA | 163
4 KTM | 159
5 HONDA | 130
6 APRILIA | 36

MotoGP 2020 | Classifica Mondiale Squadre

1 TEAM SUZUKI ECSTAR | 287
2 PETRONAS YAMAHA SRT | 205
3 DUCATI TEAM | 194
4 RED BULL KTM FACTORY RACING | 182
5 MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP | 159
6 PRAMAC RACING | 138
7 LCR HONDA | 131
8 RED BULL KTM TECH 3 | 117
9 REPSOL HONDA TEAM | 83
10 ESPONSORAMA RACING | 81
11 APRILIA RACING TEAM GRESINI | 39

  • shares
  • Mail