Tom Cruise: folle salto in moto durante le riprese di Mission Impossible 7 [Video]

Durante il settimo capitolo della saga di Mission Impossible Tom Cruise si è "improvvisato" stuntman, saltando in moto da una rampa e sfruttando il paracadute per atterrare

Tom Cruise, 58 anni compiuti, una carriera nel cinema strepitosa, ma quando vede una moto non riesce proprio a tirarsi indietro.

Durante il settimo capitolo della saga di Mission Impossible si è "improvvisato" stuntman, saltando in moto da una rampa e sfruttando il paracadute per atterrare. Il "volo" in questione è andato in scena a Helsetkopen, in Norvegia, ad un altezza di 1.200 metri, ed è stato filmato da un drone e da un elicottero.

La saga Mission Impossible lo ha reso immediatamente uno degli attori più amati dal pubblico e lo ha sempre visto protagonista di scene pazzesche, spesso girate di persona, come richiesto dallo stesso attore. È risaputo, infatti, che Tom Cruise ha ripetutamente rifiutato gli stuntman durante le riprese, anche delle scene più pericolose.

Scene come la scalata della parete rocciosa in Mission Impossible 2, il volteggio sul palazzo di Mission Impossible - Protocollo fantasma o ancora la scena in cui Tom Cruise è appeso all'aereo a mani nude in Mission Impossible - Rogue Nation, ci hanno abituati a grandi emozioni e sono state tutte girate dall'attore in persona.

Le riprese del nuovo capitolo di Mission Impossibile, iniziate a febbraio e interrotte a causa del Coronavirus, sono riprese da poco e il film arriverà presso le sale a novembre 2021. Insomma, toccherà attendere un po' prima di godere di queste scene belle e finite.

  • shares
  • Mail