Aprilia RS e Tuono 300-400: il brand di Noale alla conquista dell'Asia?

L'Amministratore Delegato e CEO di Piaggio India, Diego Graffi, avrebbe rilasciato delle informazioni ai colleghi di Zigwheels: si punta su una moto da 300-400 cc

Aprilia e la tentazione RS e Tuono da 300-400 cc: le indiscrezioni arrivano dagli indiani di Zigwheels, grandi estimatori del marchio italiano e desiderosi di vedere su strada i concept presentati da Aprilia durante l'Auto Expo 2018.

I concept in questione erano, però, RS 150 e Tuono 150, progetti pensati per gli emergenti mercati asiatici e in grado di competere con KTM Duke 125 o Yamaha MT-15. Dopo quella presentazione, il brand di Noale non è più tornata sull'argomento e solo adesso si torna a parlare di cilindrate medio-piccole.


Indizi e strategie di mercato


L'Amministratore Delegato e CEO di Piaggio India, Diego Graffi, avrebbe rilasciato delle informazioni ai colleghi di Zigwheels, parlando di un progetto 150, ormai, accantonato perchè cambiate le esigenze del mercato asiatico. Per cui, si punta su una moto da 300-400 cc. Niente dettagli, se non che le prossime creature di Noale dedicate all'India saranno progettate ed ingegnerizzate in Italia, con il contributo di Aprilia India.

Analizzando l'attuale mercato e i movimenti delle altre Case costruttrici, la cilindrata compresa fra i 300 e i 400 cc sembra essere quella di maggior interesse per il mercato del sud-est asiatico. BMW con G 310, KTM con i 390, Honda con la CB300R, Yamaha con la R3, Kawasaki con la Ninja 400: tantissimi brand stanno puntando ad accaparrarsi una fetta di utenti grazie alle medie e piccole cilindrate.


Aprilia RS e Tuono 300-400: l'ipotesi


Considerato che non abbiamo alcun dettaglio in merito, non possiamo che ipotizzare le caratteristiche delle future Aprilia RS e Tuono, "ridimensionate" per soddisfare un mercato emergente e in continua crescita. Probabilmente il propulsore sarà un monocilindrico dalla cilindrata compresa fra i 300 e i 400 cc, con cambio a 6 marce, raffreddato a liquido.

Il design si rifarà alle meravigliose sorellone, ma adatto a coprire una ciclistica più "umile", e differenziato fra la sportiva e la nuda. Il prezzo dovrà essere necessariamente contenuto: da Zigwheels ipotizzano 3.700 euro per Aprilia RS e poco meno di 3.500 euro per la Tuono.

  • shares
  • Mail