Honda aggiorna CB500F, CBR500R e CB500X per il 2021: una 500 per tutti i gusti

Una nuova colorazione per la naked CB500F, nuove grafiche e un nuovo logo per la sportiva CBR500R, un telaietto in rosso, a richiamare la regina del deserto, per la crossover CB500X

Naked, sportiva o crossoverHonda aggiorna l'intera gamma da 500 cc con nuove colorazioni, nuove grafiche e con l'omologazione Euro 5.

Si chiama Candy Caribbean Blue Sea la nuova colorazione dedicata alla naked CB500F, mentre la sportiva CBR500R subisce dei ritocchi alle grafiche e al logo, adesso, dal feeling maggiormente accentuato con le sorellone. Per la crossover CB500X un telaietto reggisella in rosso, a richiamare quello della regina del deserto, Africa Twin 1100.


Nulla è lasciato al caso


Honda ha compiuto una serie di ricerche di mercato sulla propria clientela, per misurare l'ampiezza dell'appeal delle tre moto che compongono la gamma media: il 46% dei possessori di CB500F e il 29% dei possessori di CBR500R l'hanno acquistata come prima moto. Rispettivamente il 30% e il 35% di loro ha un'età inferiore a 24 anni: ciò dimostra come questi due modelli siano in grado di coinvolgere e "avviare" i nuovi motociclisti al meraviglioso mondo delle due ruote.

Continuando ad analizzare questi interessanti dati, scopriamo che il 90% della clientela della CB500X ha già esperienza sul campo: lo stile adventure, la ruota anteriore da 19", le sospensioni ad escursione maggiorata, tutti fattori che attirano anche biker esperti.

I tre modelli della gamma 500 hanno in comune il propulsore da 48 cv (35 kW) di potenza, efficiente nei consumi ed economico nei costi di gestione. Possono, dunque, essere guidati con la sola patente A2.

Arriva l'Euro 5


In vigore dal 1° gennaio 2020, l'omologazione Euro 5 ha richiesto un particolare lavoro di messa a punto e regolazione sulle medie di Honda: ridotti drasticamente le emissioni di monossido di carbonio, di idrocarburi incombusti e di ossido di azoto, rispetto alle versioni Euro 4, è stato introdotto un controllo ancora più accurato delle mancate accensioni e un limite al particolato fine.

Gamma Honda 500: che numeri


Honda ha registrato oltre 92.000 esemplari della gamma 500 venduti dal 2013, anno dell'introduzione sul mercato, ad oggi. Ogni tipologia di moto si è ritagliata la propria fetta di mercato: il 48% degli utenti ha preferito la naked CB500F, il 18% ha scelto la sportiva CBR500R, mentre il 38% le ruote alte della crossover CB500X.

Questo successo è legato principalmente al motore studiato da Honda: un cuore pulsante perfetto per fare il salto di qualità, dal 125 alle cilindrate da moto vera. Un motore che permette di divertirsi, di imparare seriamente a guidare, pur mantenendo una facilità di gestione senza eguali.

Inoltre, come abbiamo potuto notare dai dati rilasciati dalla stessa Casa giapponese, il propulsore da 500 cc riesce ad attirare anche i motociclisti esperti che, magari, dopo anni di "pausa" dalle due ruote, vogliono tornare in sella, su una moto facile ed economica da gestire.

  • shares
  • Mail