Marc Marquez e la seconda operazione: placca danneggiata. Salterà Brno

Il Dott. Mir ha già sostituito la placca in titanio che sostiene l'omero fratturato del marziano: Marc dovrà passare le prossime 48 ore in ospedale

Marc Marquez ha subito una seconda operazione allo stesso braccio infortunato dopo la caduta a Jerez, nel primo round del Motomondiale. Secondo i medici la placca in titanio si era danneggiata.

Il danno alla placca sarebbe dovuto all'accumulo di stress, secondo quanto dichiarato dalla stessa Honda. Nel frattempo, a Barcellona, il Dott. Mir ha già sostituito la placca in titanio che sostiene l'omero fratturato del marziano: Marc dovrà passare le prossime 48 ore in ospedale.

Si complica ulteriormente, dunque, la stagione di MM93: dall'annuncio del rientro già a Jerez, per il GP di Andalusia, al forfait di Brno in vista del GP della Repubblica Ceca, in programma questo fine settimana. La riabilitazione intensiva, dettata dalla fretta di rientrare, unita alla prova in pista a Jerez, hanno portato la placca a rompersi con le conseguenze del caso.

  • shares
  • Mail