Ducati 1299 Panigale R Final Edition

La casa di Borgo Panigale rende omaggio alla storia del bicilindrico con una lussuriosa versione della 1299 Panigale R da 40.000 Euro.

Ducati ha scelto la splendida e simbolica cornice di Laguna Seca, sede questo weekend dell'8° round del Mondiale Superbike 2017, per svelare al mondo la sua nuova 1299 Panigale R Final Edition, una serie speciale in serie numerata e livrea tricolore con cui il costruttore bolognese celebra e saluta il “motore bicilindrico sportivo” prima di aprire la 'nuova era' del V4.

E' stato Claudio Domenicali, AD di Ducati Motor Holding, a togliere ufficialmente i veli all'ultimo "gioiello" della casa di Borgo Panigale insieme ai due piloti ufficiali del team Aruba.it Racing – Ducati, Chaz Davies e Marco Melandri, tra l'altro protagonisti del bellissimo video di presentazione della moto.

La 1299 Panigale R Final Edition è una moto stradale omologata Euro 4 ed è spinta da un propulsore Superquadro derivato da quello della 1299 Superleggera, accreditato di una potenza di 209 CV a 11.000 giri/minu e un picco di coppia di 14,5 kgm (142 Nm) a 9.000 giri/minuto. Questa unità si avvale di un albero motore alleggerito con perno di biella maggiorato, dotato di pastiglie di equilibratura in tungsteno, oltre a bielle e valvole in titanio. I due pistoni, da 116 mm di diametro, hanno due soli segmenti (come sui motori Superbike) e scorrono su canne cilindri in acciaio.

La struttura monoscocca del telaio, estremamente compatta, è stata sviluppata da Ducati Corse e integra l’airbox per contenere il peso, che per la 1299 Panigale R Final Edition è di soli 179 kg (senza benzina). Il resto della ciclistica ricalca quella della Panigale R, con sospensioni meccaniche Öhlins, impianto frenante Brembo con ABS Bosch e un angolo del cannotto di sterzo di 24°.

1299-panigale-r-final-edition-9.jpg


L'avanzato impianto di scarico interamente in titanio è firmato dagli specialisti sloveni di Akrapovič e sfoggia un doppio silenziatore alto che riprende lo stesso layout della Panigale R adottato in ultima istanza nel Mondiale Superbike.

Ovviamente, anche l’elettronica della 1299 Panigale R Final Edition è di primissimo livello: ne fanno parte l’Inertial Measurement Unit (IMU) Bosch con ABS Cornering, Ducati Wheelie Control EVO (DWC EVO), Ducati Traction Control EVO (DTC EVO) e sistema Engine Brake Control (EBC). Tutti questi sistemi hanno dei set-up pre-impostati legati al Riding Mode selezionato (Race, Sport e Wet), ma possono essere modificati e personalizzati a piacimento.

ducati-1299-panigale-r-final-edition-30-41.jpg

Il boss Ducati Claudio Domenicali ha accompagnato con queste parole l'unveiling della moto:

"Sono davvero orgoglioso di presentare questa nuova versione della nostra Panigale, forse nessun'altra casa motociclistica ha legato il proprio nome in modo così diretto a un motore come ha fatto Ducati con il bicilindrico sportivo."

"Oggi siamo qui a celebrarne la storia, trovandoci alla vigilia dell’apertura di un nuovo capitolo nel quale il nostro sistema desmodromico verrà utilizzato su una nuova generazione di motori V4 derivati dal know-how sviluppato in MotoGP, un terreno nel quale il nostro motore ha dimostrato prestazioni fuori dal comune."

DU 2017-05-26 PANIGALE FINAL EDITION

"Ma questo è il futuro, oggi vogliamo rendere omaggio al bicilindrico che, con le sue doti di coppia e le sue dimensioni compatte, ha permesso a Ducati di vincere in SBK in tutti gli anni in cui ha partecipato. È il motore che ha scritto la storia del Mondiale Superbike."

"Dalla prima vittoria di Marco Lucchinelli, il 3 aprile 1988 con la 851 a Donington Park, nella gara inaugurale del mondiale delle derivate dalla serie, fino alle gare vinte da Chaz Davies e Marco Melandri in sella alla Panigale R quest'anno, costruendo un palmares fatto di 333 vittorie, 17 Titoli Costruttori e 14 Titoli Piloti".

ducati-1299-panigale-r-final-edition-30-36.jpg

A completamento delle celebrazioni, il team Aruba.it Racing – Ducati ha deciso di 'vestire' le due moto ufficiali in gara a Laguna Seca con una speciale livrea ad ispirata al nuovo modello, che sarà utilizzata sabato e domenica (clicca qui per orari e copertura TV).

La strepitosa Ducati 1299 Panigale R Final Edition arriverà dai concessionari nel mese di luglio al prezzo di 39.900 euro franco concessionario. Scheda tecnica completa della moto nella pagina successiva di questo post.

ducati-1299-panigale-r-final-edition-30-47.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 918 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO