Piaggio e Zongshen al lavoro su un motore da 150 cc

La casa di Pontedera e il colosso cinese starebbero collaborando allo sviluppo di un nuovo propulsore per scooter raffreddato a liquido

Secondo quanto riportato dal sito cinese Mega China Motor, l’italiana Piaggio e la cinese Zongshen starebbero collaborando allo sviluppo di un nuovo motore da 150 cc che andrà ad equipaggiare una serie di nuovi modelli destinati sia all’Europa che al munifico mercato asiatico.

La partnership tra il Gruppo Piaggio e lo Zongshen Industrial Group non è certo una novità – il primo memorandum of understanding” tra le due parti fu siglato nell’ormai lontano 2008 – e questo nuovo monocilindrico, battezzato con il nome G150S, non sarebbe che l’ultimo frutto di un rapporto ormai ben consolidato.

La nuova unità – dotata di 4 valvole, distribuzione monoalbero, iniezione elettronica e raffreddamento a liquido – sarebbe in grado di erogare 15,6 CV di potenza e 14,5 Nm di coppia massima e sarebbe compatibile con l’implementazioni di diverse funzioni avanzate, quali l’accensione keyless e il sistema start/stop.

Questo nuovo motore G150S sarebbe ormai pronto a fare il suo debutto in produzione già nel 2022 e, con ogni probabilità, lo vedremo andare a spingere modelli sviluppati su diverse piattaforme. Staremo a vedere se e come verrà utilizzato per la gamma europea del marchio di Pontedera.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →