Patente di guida: ecco come cambia la prova d’esame

Il decreto del Ministero delle Infrastrutture cambia l’esame per ottenere la patente di guida: vediamo come.

Dallo scorso 20 dicembre, sono cambiate le modalità dell’esame di guida, modificate nel decreto del Ministero delle Infrastrutture del 27 ottobre 2021.

La nuova formula prevede meno domande per la prova scritta, ma anche meno tempo per rispondere. Il quiz, dunque, passa dalle precedenti 40 domande a 30, saranno consentiti solamente 3 errori, piuttosto che 4, mentre il tempo a disposizione scende da 30 a 20 minuti.

Solamente gli esami che riguardano le patenti A1, A2, A, B1, B e BE subiscono questa modifica.

Ultime notizie su Leggi e burocrazia

Leggi e burocrazia

Tutto su Leggi e burocrazia →