Nuova Yamaha MT-10: l’hypernaked torna nel 2022?

La Yamaha MT-10 potrebbe tornare nel 2022. Ecco come potrebbe essere la nuova hypernaked di Iwata.

Un anno di assenza dal listino Yamaha, ma la MT-10 sarebbe pronta per tornare, ancora più potente e avanzata. La casa di Iwata dovrebbe trasferire diverse migliorie, dalla supersportiva R1 alla hypernaked, compresa l’omologazione Euro 5.

Al momento nessuna certezza, ma alcuni documenti depositati in Europa, lascerebbero presupporre il ritorno, a breve, della MT-10. La nuova naked Yamaha potrebbe essere proposta in due versioni, differenziate dall’utilizzo di sospensioni meccaniche o elettroniche.

Secondo i documenti sopracitati, il motore 4 cilindri CP4, da 998 cc, passerebbe da 158 a 163,5 cv di potenza, con un piccolo aumento anche della coppia massima, che passerebbe da 111 a 112 Nm. La velocità massima dichiarata è di 250 km/h. Altri interventi al motore, poi, garantirebbero anche la fondamentale omologazione Euro 5.

Cambierebbero anche le quote ciclistiche: l’interasse aumenta di 5 mm, passando a 1.405 mm, mentre l’altezza massima arriva a 1.165 mm, che diventano 1.245 mm nella versione SP. Il peso, poi, sarà di 214 kg, quindi, 2 kg in più rispetto al vecchio modello.

La vedremo già ad Eicma 2021?

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →