MotoGP 2022: Bezzecchi al fianco di Marini nel team Ducati VR46

Il 23enne romagnolo si prepara a fare il “grande salto” nella classe regina per far coppia con Luca Marini; Niccolò Antonelli prende il suo posto in Moto2.

Anche se la cosa veniva data per certa da ormai diverse settimane, solo ieri – data del suo 23° compleanno – è arrivata la prima vera conferma formale: l’italiano Marco Bezzecchi, attualmente pilota del team Sky VR46 in Moto2, compirà nel 2022 il “salto” in MotoGP andando ad affiancare Luca Marini nel nuovo team Ducati VR46.

In una serie di interviste rilasciate nel paddock di Valencia, dove è in corso il weekend del GP della Comunitat Valenciana (clicca qui per orari e copertura televisiva) il Team Manager di Sky Racing VR46 Pablo Nieto ha infatti confermato oralmente che sarà proprio il talento riminese ad affiancare il già annunciato Luca Marini nel box della nuova squadra. il suo capotecnico sarà Matteo Flamigni, storico telemetrista di Valentino Rossi, mentre Marini sarà preso in cura dallo spagnolo David  Munoz, attuale crew-chief del “Dottore” nel team Petronas Yamaha.

Terminato il fine settimana di gare, Bezzecchi farà il suo debutto sulla Desmosedici GP nel test di Jerez de La Frontera, in programma il 18 e 19 Novembre, dove sia lui che Marini saranno in pista con la moto 2021. Il “Bez” la guiderà anche nella prossima stagione mentre Marini sarà invece dotato del nuovo prototipo 2022.

Annunciando la nuova line-up piloti per la classe regina, Nieto ha anche comunicato che sarà Niccolò Antonelli , attualmente al 10° anno in Moto3 con il team Avintia, a prendere il posto di Bezzecchi nel team Sky VR46 in Moto2, andando così a far coppia con il confermato Celestino Vietti. Tutti i piloti in questione sono membri della VR46 Riders Academy di Valentino Rossi, che a Valencia sta vivendo il suo ultimo weekend da pilota del Motomondiale prima dell’annunciato ritiro.

Ai microfoni di Sky Sport, Nieto ha così spiegato la “promozione” di Bezzecchi in Premier Class e le aspettative che il team già nutre su di lui:

“Siamo all’ultima gara di Valencia, dove avevamo detto che avremmo annunciato la situazione dei piloti, quindi posso dire che Marco [Bezzecchi] passerà in MotoGP, come ormai sapevano tutti, dove raggiungerà Luca Marini. In Moto2 sarà invece Niccolò Antonelli a raggiungere Celestino Vietti.”

“Non vedo l’ora di vedere [Bezzecchi] in sella alla Ducati [nel test di Jerez], sono convinto che andrà molto forte sin dall’inizio perché il suo stile di guida si adatta bene a quella moto, credo ci farà divertire molto. Ha un rapporto bellissimo con Luca [Marini] e abbiamo lavorato tanto tempo insieme in Moto2, si tratta di un qualcosa in più che gli altri non hanno.”

Per quanto riguarda la non scontata scelta di Niccolò Antonelli per la Middle Class, il Team Manager spagnolo ha confermato che l’esperto 25enne romagnolo alla fine l’ha spuntata in una ristretta rosa di nomi:

“[Per il posto in Moto2] alla fine se la giocavano in tre, Antonelli, Manzi e Migno, ma “Nelli” ha fatto quest’anno una bellissima stagione dopo un anno di difficoltà con la Honda, ha fatto delle belle gare, e per questo pensiamo che lui abbia il potenziale per fare bene in Moto2.”

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →