Indian Scout 240 Bobber “Bad” by Lord Drake Kustoms

La rinomata officina spagnola ha partorito un’interessante special su base Indian con cui rende omaggio allo scomparso “Re del Pop” Michael Jackson.

Questa intrigante special dal nome chilometrico – Indian Scout 240 Bobber Bad – è una delle più recenti realizzazioni della Lord Drake Kustoms, officina fondata nel 2004 dal customizer Francisco Alí Manén e con sedi operative sia negli Stati Uniti, a Miami, che in Spagna, a Malaga.

La moto in questione ha preso vita da questa parte dell’Atlantico su precisa commissione di un cliente, che aveva affidato la sua amata Indian Scout Bobber alle sapienti mani di Lord Drake Kustoms con l’intenzione di conferirle maggiore personalità. Rispetto alle intenzioni originali, diverse scelte sono state cambiate “in corso d’opera”, ma il risultato finale, come testimoniato da video (in calce) e immagini a corredo di questo post, appare assolutamente ineccepibile.

La Indian Scout 240 Bobber Bad è un lavoro di trasformazione principalmente estetica, che non ha intaccato significativamente motore e ciclistica, e deve il suo nome all’impressionante “gommone” da 240 piazzato al posteriore e alla passione del committente per Michael Jackson, lo scomparso “Re del Pop”, che pubblicò un album intitolato (appunto) “Bad” nel 1987  e le cui iniziali compaiono anche sulla carenatura.

Oltre all’imponente pneumatico posteriore, gli elementi che maggiormente contraddistinguono questa rielaborazione sono probabilmente la nuova e sottile sella, lo scenografico manubrio alto e la nuova coppia di ammortizzatori Ohlins al posteriore, ma meritano menzione anche il grosso parafango posteriore realizzato internamente (quello anteriore è quello originale ma “tagliato”) così come il nuovo porta-targa.

Per il resto, ci sono vari elementi reperiti in ambito aftermarket inclusi il nuovo faro anteriore a LED, il faro anteriore full-LED, gli indicatori di direzione, le pedane e – dulcis in fundo – un paio di terminali estratti dall’ampio catalogo dell’italiana HP Corse. La colorazione è invece una combinazione tra un nero “lucido” e nero “perla”  con diversi accenti in argento “brillantinato” per richiamare alla mente il celebre guanto indossato ai tempi dal celebre cantante americano.

Se la Indian Scout 240 Bobber “Bad” vi è piaciuta, potete approfondire la vostra conoscenza delle abilità e del talento degli uomini di Lord Drake Kustoms a cominciare dal loro sito web ufficiale.

Indian Scout 240 Bobber “Bad” | Video

Ultime notizie su Video

Video

Tutto su Video →