Il Tourist Trophy 2022 sarà trasmesso in diretta video. Prevista una nuova categoria e un programma più ricco

Grandi novità in vista per le prossime edizione del Tourist Trophy: nuova categoria, un programma più ricco e trasmissione in diretta video

Dopo ben 2 anni senza Tourist Trophy, rinviato a causa della pandemia, la road race più famosa al mondo torna con grandi novità. L’edizione 2022, infatti, sarà trasmessa in diretta video.

I due anni di pausa sono serviti agli organizzatori a riflettere, a cercare di capire come riuscire a coinvolgere il pubblico da casa, rinnovando un evento “vecchio stampo”. La prossima edizione, dunque, potrà essere seguita sui canali ufficiali Iom TT, grazie alle circa 60 telecamere, posizionate lungo il tracciato, e a due elicotteri che seguiranno dall’alto i protagonisti della gara.

L’appuntamento con il TT è fissato per il prossimo 29 maggio 2022 e si concluderà il 10 giugno, per due settimane di spettacolo e novità.

Spazio alle bicilindriche

Le novità, però non si fermano qui. Gli organizzatori, oltre alla trasmissione live delle immagini della gara, hanno pensato di mettere le mani sul regolamento, con l’intenzione di aprire le porte a nuove motociclette.

L’edizione 2022 del TT, dunque, vedrà per la prima volta la categoria Supertwins, dedicata alle bicilindriche di media cilindrata che negli ultimi tempi stanno prendendo piede. La nuova classe sostituirà la Lightweight, con una leggera modifica al regolamento.

Così, spazio alle nuove arrivate nel segmento delle sportive di media cilindrata: Aprilia RS 660 e Yamaha R7. Le novità, però, riguardano anche la categoria dei sidecar che, dal prossimo anno, potranno utilizzare i motori bicilindrici paralleli da 900 cc. Non saranno, quindi, più limitati ad adottare quattro cilindri da 600 cc e tre cilindri da 675 cc.

Novità anche per il 2023

Novità in vista anche per l’edizione 2023 del TT. Questa volta si tratta di diverse modifiche al programma, con le gare che passano a dieci.

Otto giorni di gare così suddivise: due gare il sabato, una la domenica, due il martedì, due mercoledì, due il venerdì e una il sabato successivo. La nuova categoria Supertwin e la Superstock, godranno di una doppia gara.

Ultime notizie su Tourist Trophy

Tutto su Tourist Trophy →