Honda svela le 10 Special più belle, realizzate su base CB650R

Honda ha svelato sul web le 10 Special più belle, realizzate su base CB650R e create da Concessionarie Honda di Francia, Spagna e Portogallo.

Honda Motor Europe ha deciso di mostrare le 10 migliori special su base CB650R, create da Concessionarie Ufficiali Honda di Francia, Spagna e Portogallo.

L’obiettivo di Honda era quello di svelare le special in occasione del Wheels & Wave festival, che si sarebbe dovuto tenere a Biarritz, in Francia, dal 30 giugno al 4 luglio. In seguito alla cancellazione dell’evento, la Casa giapponese ha deciso di mostrare le 10 moto in maniera virtuale.

Il sito dedicato è www.hondacustoms.com: lì, chiunque potrà ammirare tutte e 10 le special, per votare il modello preferito. Tra le moto svelate da Honda, una omaggia la risurrezione di un concessionario, dopo un devastante incendio che lo ha distrutto.

Un’altra ancora celebra le classiche gare di endurance del passato, poi ancora una rende omaggio alla CB750 Four del 1969. Vediamo tutti i modelli nel dettaglio.

CB650R HEDICION

“La nostra CB650R Motorsport, rompendo le barriere che separano le automobili dalle moto, rappresenta in pieno lo spirito trasversale di Honda”

Customizzatore: Motor Sport, Madrid, Spagna.

In omaggio alla Storia sportiva di Honda, Motor Sport ha utilizzato come spunto della sua special l’auto da corsa Brabham Honda BT18 del 1966. La vernice gialla e verde contrasta con il nero del manubrio, delle pedane, della forcella e dei cerchi.

Il quattro cilindri in linea della Special è messo in risalto dal coperchio della testa di colore giallo. Infine, il leggerissimo scarico in titanio Akrapovič migliora sound e prestazioni mentre cupolino e codone sono entrambi in fibra di carbonio.

CB650R AKIRA

“Se dovessimo scegliere una parola per definire il nostro concept, questa sarebbe kaizen”

Customizzatore: Hakuba Motor, Santander, Spagna.

Dal giapponese Kaizen (migliorare), la CB650R Akira di Hakuba Motor rappresenta quella voglia di migliorare e di migliorarsi, a partire proprio dai minimi dettagli. La sella monoposto ha una struttura in fibra di carbonio ed è ricoperta in pelle nabuk con cuciture rosse.

I semimanubri sono montati sotto la piastra di sterzo e le componenti elettroniche sono ora inserite in un loro specifico compartimento sotto la sella. Lo scarico Arrow in titanio, infine, sottolinea la filosofia minimalista del mezzo.

CB650R CAFÉ RACER

“Celebriamo i nostri sogni custom e la nostra azienda, fondata nel 1928”

Customizzatore: Blanmoto Honda, Girona, Spagna.

Lo stile steam punk e quello café racer si incontrano nella CB650R creata da Blanmoto. Il look della loro moto è completamente trasformato, ma molte delle parti utilizzate provengono da fornitori tradizionali, come ad esempio Puig, PSR, GIVI e Rizoma.

I dettagli custom non mancano: la sella è stata modificata e rifoderata (così come i fianchetti) e sono presenti nuove prese d’aria laterali costruite a mano direttamente da una placca di alluminio di 1,5 mm. Lo scarico dal look tradizionale dona un tocco di semplicità.

CB650R Fenix

“La scelta del nome per noi era scontata fin da quando, nel 2019, la nostra officina fu completamente distrutta”

Customizzatore: Mototrofa Honda, Trofa, Portogallo.

È un vero e proprio simbolo di rinascita: la CB650R Fenix rappresenta qualcosa di molto speciale per tutto il team Mototrofa, la cui officina è risorta dalle ceneri a seguito di un devastante incendio. Dall’esterno la moto si mostra come totalmente moderna, anche se, a guardarla bene, ma alcune delle sue parti provengono da modelli Honda del passato.

Il monobraccio e la ruota posteriore derivano, infatti, dalla VFR750F, mentre la ruota anteriore dalla CBR900RR FireBlade. Le parti customizzate includono sella pilota, sella del passeggero e la colorazione “93” (di Nexx Helmets) che rende omaggio al grande Marc Marquez e ricorda l’anno di fondazione di Mototrofa.

CB650R FOUR

“La leggenda della Bol d’Or incontra lo stile Neo Sports Café”

Customizzatore: Sagaz Honda, Tolosa, Francia.

Le 24 ore di endurance disputate da Honda in territorio francese sono gare divenute leggendarie. La CB650R di Sagaz Honda è stata realizzata in omaggio all’edizione 1976 e alla Honda RCB1000 guidata da Jean-Claude Chemarin e Roger Ruiz.

La colorazione rossa, bianca e blu e i logo Honda, applicati da A Brax Custom painting, richiamano le immagini degli anni ’70, così come il cupolino bikini. L’allestimento sport comprende il paramotore e il codino coprisella, mentre la sella Bagster completa il corpo centrale della moto.

CB650R WHITE EDITION

“Per fare compagnia alla bellissima CB1000R Black Edition, abbiamo creato la sua sorellina, la CB650R White Edition!”

Customizzatore: 3C Motors, Anglet, Francia.

Una customizzazione che lascia intatta l’anima della moto, con dettagli creativi e originali. La CB650R White Edition della 3C Motors fa proprio questo. La sua colorazione fa ampio uso di bianco opaco e diverse tonalità di bianco lucido e dona alla moto consistenza e profondità e ben si sposa con il carattere muscoloso che proviene dal nero corvino del motore e dei cerchi.

La pompa freno anteriore è derivata dalla CB1000R, mentre gli pneumatici Dunlop Sportsmart TT completano l’elegante look della moto.

CB650R BMX

“Divertente e stilosa, proprio come un’impennata in BMX”

Customizzatore: Werther, Nizza, Francia.

Molto più che un semplice richiamo alle BMX, sulla moto proposta dalla Concessionaria Werther. Vernice nero lucido, forcella total black, cerchi completamente dorati con pneumatici a fascia bianca e i carter motore con inserti oro, attira decisamente l’attenzione.

La CB650R BMX è stata costruita anche per regalare prestazioni eccellenti, all’altezza della sua eccentricità: il rapporto di trasmissione finale (con catena nera e oro) è stato accorciato, per regalare accelerazioni più brucianti, mentre il sistema di scarico è fornito da Akrapovič.

A tutto ciò, si aggiungono la sella NMB Design, le manopole e le leve regolabili, le estremità delle barre Puig color oro e le pedane nere. Sottile e ricercato, poi, il dettaglio dato dal leggero strato fumé applicato sulle luci anteriori e posteriori e sugli indicatori di direzione.

CB650R KarbOne EDITION

“Un omaggio allo spirito della celebre e leggendaria Honda CB750 FOUR K0”

Customizzatore: AZ Moto, Rouen, Francia.

Il quattro cilindri della CB750 stupì il mondo nel 1969 e segnò l’inizio dell’era moderna del motociclismo. La CB650R di AZ Motos, con la sua verniciatura in oro metallizzato, rende un omaggio proprio alla sua antenata. SEB Auto Shop ha prodotto su misura diversi componenti in fibra di carbonio, come il codino coprisella e il contorno del faro anteriore.

I cerchi neri (con raggi cromati) sono forniti dalla Evo-X Racing e montano pneumatici Dunlop Mutant. La vernice nera epossidica Topema ricopre il motore, il manubrio, l’ammortizzatore posteriore e la copertura delle camme. Altre finiture sono firmate direttamente da artisti del calibro di Puig e Chaft.

CB650R FLAT TRACKER

“Riprendendo lo spirito dei flat track vintage e dei supermotard, ecco la nostra piccola gemma”

Customizzatore: ADN Motos, Cognac, Francia.

Nella CB650R creata da ADN Motos, si nota immediatamente il DNA da moto Flat Track. La scelta dei componenti è ricaduta su dettagli fuori dagli schemi, come un vecchio portatarga con luce dei freni e frecce integrati, i cerchi Kineo a raggi neri e rossi e paramani Acerbis.

L’evocativo cupolino e la sella (dotata anche di spazio per il passeggero) sono prodotti su misura, mentre il gruppo ottico anteriore giallo aggiunge un sapore vintage al tutto. Il doppio sistema di scarico Arrow in titanio emette un sound aggressivo, mentre gli pneumatici Dunlop Mutant ricordano le gomme utilizzate in pista.

CB650R FOUR LIMITED EDITION

“L’anima Neo Sports Café fa rivivere la leggendaria CB750 Four”

Customizzatore: Espace Motos, Angers, Francia.

La leggenda del CB750 Four continua a vivere nello spirito della famiglia Neo Sports Café, per Espace Motos. In onore della sua antenata, alla CB650R è stata aggiunta una sella rialzata in pelle marrone e una verniciatura verde petrolio con inserti neri e oro, accompagnata dal logo Honda anni ’80.

La verniciatura è estesa anche al contorno del faro, alla molla dell’ammortizzatore, al parafango anteriore e a quello posteriore. Gli specchietti vintage sono posizionati esternamente al manubrio, mentre le pedane nere con inserto e gli pneumatici “scrambler” completano il look unico di questa moto.

Ultime notizie su Honda

News e anteprime delle moto Honda. CBR1000RR, Hornet, VFR1200F, CBR600RR e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Honda →