Honda ADV350, la prova su strada

Maxi-scooter comodo, pratico e versatile. Si adatta a tutte le situazioni e rappresenta la giusta via di mezzo

La famiglia Urban Adventure di Honda cresce con l’arrivo del nuovo ADV350, fratello minore dell’X-ADV, modello innovativo che ha segnato, di fatto, la nascita di un nuovo segmento all’interno della categoria dei maxi-scooter. Presentato a Eicma 2021, il nuovo ADV350 strizza l’occhio all’utente che cerca un mezzo comodo, pratico, stiloso, versatile e bello da guidare con cui muoversi tutti i giorni, senza disdegnare qualche gita fuori porta nel weekend (anche in coppia). Lo abbiamo provato per voi alla ricerca di pregi e difetti.

Honda ADV350: com’è fatto

Il nuovo Honda ADV350 ha un design che richiama fortemente quello dell’X-ADV, con un linguaggio stilistico che ne sottolinea l’aspetto da crossover. Offre una elevata capacità di carico, grazie a un vano sottosella capace di ospitare due caschi integrali e a uno Smart-Top Box da 50 litri fornito di serie, al quale è abbinato anche un vano portaoggetti con presa di ricarica USB-C. La dotazione comprende, sempre di serie, anche un parabrezza regolabile in quattro posizioni, una Smart Key di serie che blocca e sblocca le serrature e avvia il motore, e un display LCD con connettività Honda Smartphone Voice Control System.

A spingere il nuovo Honda ADV350 ci pensa il monocilindrico di 330 cc a quattro valvole da 29,2 CV e 31,5 Nm, assistito da un controllo della trazione HSTC. La ciclistica si affida a un telaio in tubi d’acciaio, a una forcella motociclistica Showa (con piastra superiore e inferiore) a steli rovesciati da 37 mm e ad ammortizzatori posteriori Showa con serbatoio separato. L’impianto frenante invece prevede un disco singolo da 256 mm all’anteriore e un disco posteriore da 240 mm. Completano il quadro il cerchio anteriore in lega leggera da 15″ e quello posteriore da 14″ equipaggiati con pneumatici tubeless con battistrada semi-tassellato da 120/70-15″ e 140/70-14″.

Honda ADV350: come va

Il nuovo Honda ADV350 è un maxi-scooter che abbina comfort e versatilità. Si adatta un po’ a tutte le occasioni, garantendo sempre un equilibrio generale molto apprezzabile. Su strada è divertente, dinamico e brillante. Ha un motore che spinge il giusto, con accelerazioni decise e, soprattutto, con un’ottima efficienza in termini di consumi di carburante. Se paragonate a quelle dell’X-ADV, chiaramente, le doti fuoristradistiche in questo caso sono decisamente limitate, ma la presenza di elementi come una forcella motociclistica, un manubrio largo e pneumatici tassellati, consente allo scooter di affrontare con disinvoltura una strada bianca più o meno impegnativa.

La città è sicuramente il suo terreno ideale, dove si rivela molto agile e maneggevole nonostante non abbia dimensioni da ruota alta. La distribuzione dei pesi è ottimale e anche da spento non è difficile da “gestire” (pesa 186 kg con il pieno). Fuori dalle mura urbane tira fuori un bel carattere: è preciso, veloce nello scendere in piega, e sempre “sincero” nel comportamento. E anche in autostrada garantisce una buona protezione aerodinamica e un’ottima stabilità, anche a velocità sostenuta (siamo riusciti a spingerlo oltre i 140 km/h, toccando anche i 150 km/h), confermando la sua propensione anche verso il turismo a breve e medio raggio.

Honda ADV350: difetti, disponibilità e prezzo

Difetti? Nessun difetto evidente. Se proprio vogliamo cercarne qualcuno, potremmo dire la larghezza del tunnel centrale che riduce un po’ lo spazio riservato ai piedi, e anche un po’ la profondità del vano dove c’è il tappo della benzina, che magari col tempo potrebbe usurarsi proprio con l’inserimento continuo della pompa. Quanto costa? L’Honda ADV350 è disponibile nelle tinte Spangle Silver Metallic, Mat Carbonium Gray Metallic e Mat Carnelian Red Metallic, al prezzo di 6.990 euro.

Ultime notizie su Honda

News e anteprime delle moto Honda. CBR1000RR, Hornet, VFR1200F, CBR600RR e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Honda →