Ecco C-Creative, il nuovo centro design di Giovanni Castiglioni: nel mirino una hyperbike

Nasce C-creative, il nuovo centro design ideato da Giovanni Castiglioni. Sarà dal designer Adrian Morton e dall’ingegner Paolo Bianchi

Torna in campo Giovanni Castiglioni, affiancato dal designer Adrian Morton e dall’ingegner Paolo Bianchi, per mettere in piedi il nuovo marchio C-Creative.

Porta le iniziali di Claudio Castiglioni, padre di Giovanni, fondatore di Cagiva e autore del “risorgimento” di brand premium del Made in Italy, come MV Agusta e Ducati.

Si tratta di un centro di design ed ingegneria che non si fermerà al solo ambiente delle due ruote, ma andrà oltre. L’obiettivo, infatti, è quello di presentare delle piattaforme uniche e complete ai clienti.

Come dichiarato dallo stesso Giovanni Castiglioni, fra i prodotti da realizzare, c’è quello di una vera e propria hyperbike, mancate nel panorama moto:

“Un progetto che mio padre fortemente desiderava e che vogliamo portare avanti”

L’intento è quello di riportare in ambito motociclistico, quello che riescono a fare Bugatti, Pagani, Koenigsegg o McLaren nell’ambiente automobilistico. E, per farlo, non potevano che scegliere l’Italia.

Il progetto di C-Creative, è sostenuto da un fondo di investimenti capitanato dal giapponese Kazunari Shirai, che nutre la medesima passione per i motori della famiglia Castiglioni.

C-Creative, inoltre, ha già portato a termine un atto fondamentale, acquisendo Q-id, azienda internazionale che opera nel campo del design.

Fonte: Sky Sport

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Curiosità

Curiosità

Tutto su Curiosità →