BMW R18: allo studio la versione Transcontinental da turismo?

Tutte le indiscrezioni sulla BMW R18 Transcontinental, la possibile nuova versione da turismo della custom bavarese con il motore 1800 Big Boxer da 90 CV.

Stando a quanto riportato da Visordown, la gamma della custom BMW R18 sarà ampliata alla versione Transcontinental da turismo. Esteticamente, sarà riconoscibile per la configurazione in stile ‘bagger’, in quanto sarà caratterizzata da elementi specifici come le borse laterali integrate, il bauletto posteriore di grandi dimensioni, il parabrezza maggiorato, la strumentazione digitale più completa, la carenatura ampliata e il serbatoio dei carburante più capiente.

La nuova BMW R18 Transcontinental dovrebbe essere svelata entro fine anno, mentre la commercializzazione partirà nel corso del 2022 ed è destinata soprattutto al mercato statunitense dove andrà a competere con i brand locali Harley-Davidson e Indian. La denominazione Transcontinental è stata già registrata dal costruttore bavarese presso l’ufficio dei brevetti, assieme al design della moto, ma non è escluso che possa essere proposta come R18 Touring per determinati mercati. Infine, sarà confermato il motore bicilindrico 1800 Big Boxer raffreddato ad aria da 90 CV di potenza, mentre la dotazione di serie sarà completa anche dei dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida ADAS.

Tuttavia, la custom BMW R18 potrebbe essere affiancata in futuro dal modello più piccolo con la sigla R11 o R12 che, secondo le ipotesi che circolano online, sarà mosso dal propulsore bicilindrico 1200 Boxer anch’esso raffreddato ad aria da 110 CV di potenza, condiviso con la naked retrò BMW R nineT e per colmare il vuoto lasciato dalla storica R 1200 C.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →