MotoGP: Pol Espargarò ha firmato per Honda!

Il 29enne spagnolo raggiungerà il connazionale Marc Marquez nel team ufficiale del colosso nipponico nel 2021 rimpiazzando Alex Marquez

L'indiscrezione circolava ormai da diverse settimane, ma solo oggi la notizia ha finalmente ricevuto tutti i crismi dell'ufficialità: il 29enne pilota spagnolo Pol Espargaro ha infatti firmato il contratto con Honda Racing Corporation (HRC) per le stagioni 2021 e 2022 e sarà quindi il nuovo compagno di squadra del pluri-iridato della MotoGP Marc Marquez nello squadrone Repsol Honda.

Dopo quattro stagioni da pilota factory per KTM (l'ultima delle quali inizierà questo weekend a Jerez), per il minore dei fratelli Espargarò si apriranno quindi le porte del team ufficiale Honda nel quale andrà quindi a sostituire Alex Marquez, fratello minore di Marc che è stato ingaggiato solo lo scorso inverno per "mettere una pezza" all'improvviso ritiro di Jorge Lorenzo.

L'approdo di Polyccio in Honda è sembrato concretizzarsi dopo l'annuncio di KTM relativo alla propria line-up piloti per il 2021, con la notevole omissione di Espargarò - fino ad allora "pilota di riferimento" della casa austriaca in Premier Class - che lasciava già intendere quanto poi confermato da HRC questa mattina con un comunicato stampa. Questo il testo della nota:

"Honda Racing Corporation è lieta di annunciare la firma di Pol Espargaro. L'ex-Campione del Mondo della Moto2 si unirà al Repsol Honda Team con un contratto di due anni e raggiungerà l'otto-volte Campione del Mondo Marc Marquez in sella alla Honda RC213V. Espargaro è uno dei piloti più esperti della griglia, avendo corso nel Motomondiale dal 2006 e avendo disputato 104 Gran Premi di classe regina".

  • shares
  • Mail