Honda CB400F "Street Racer" by PopBang Classics

Il customizer australiano trasforma l'ultra-classica 4-cilindri nipponica di metà anni '70 in un'elegante "cafe racer" per il nuovo millennio

L'iconica Honda CB400F, uno dei modelli di maggior successo degli anni '70, ha sempre goduto di una certa popolarità nel mondo delle customizzazioni e questa brillante "Street Racer" - rivisitazione in chiave cafè racer firmata dall'australiana PopBang Classics - è decisamente una delle più intriganti che ci sia capitato di vedere ultimamente.

Dopo averne acquistata una del 1977 per 350 Dollari Australiani (poco più di 600 Euro agli attuali tassi di cambio), l'arrembante officina del Queensland ha provveduto subito a spogliarla del superfluo per iniziare la sua opera di rivitalizzazione aggiungendo la forcella rovesciata di una Ducati Monster e l'impianto frenante anteriore di una Honda CBX550 degli anni '80, opportunamente modificato per adattarsi alla ruota a raggi originale.

Tutto il retrotreno, forcellone in in cromo molibdeno incluso, è stato invece disegnato e realizzato internamente, accomodando nella parte centrale un singolo ammortizzatore prelevato da una Triumph.

Il motore 4-cilindri Honda da 408 cc è stato completamente rifatto e arricchito con un kit "Big Bore" (che ha innalzato la cubatura a 466 cc), sistema di accensione Dyna (con attivazione keyless), filtri aria K&N, una nuova frizione e un nuovo sistema di scarico in acciaio inox appositamente "fatto in casa" per questa moto.

La visione laterale della moto evidenzia tutti gli stilemi tipici delle cafè-racer, con una linea parallela al terreno che delinea codino e serbatoio - realizzati internamente da PopBang Classics in fibra di vetro e fibra di carbonio - e l'anteriore abbassato di oltre 2cm rispetto alla CB400 F originale. L'atelier australiano ha inoltre realizzato in CNC i semi-manubri, le pedane in alluminio 6061, il cablaggio e l'impianto idraulico, integrando poi la strumentazione Speedhut nel faro anteriore aftermarket da 7".

Questa Honda CB400F "Street Racer" si fa apprezzare per il em>look classico e minimale che non rinuncia però ad un'innegabile eleganza. Un parafango anteriore non ci sarebbe stato male, ma questo però sarebbe come andare a cercare il proverbiale "pelo nell'uovo". Visitate senza timore il sito web ufficiale di PopBang Classics per conoscere tutte le loro gustose realizzazioni...

  • shares
  • Mail