Supersport 300: Beatriz Neila fuori dal Mondiale

La 18enne spagnola è stata costretta ad alzare bandiera bandiera bianca a della causa mancanza di sponsor

Beatriz Neila è fuori dal Mondiale Supersport 300. Si chiude anzitempo, dopo solo un anno dal debutto iridato della 18enne madrilena, l'avventura della seconda rappresentante femminile della compagine spagnola nella entry class del Campionato WSBK: le motivazioni sarebbero da ricercare nella mancanza di sponsor, vale a dire del denaro necessario per correre anche la stagione 2020.

Ad annunciarlo è stata la diretta interessata con un post sui propri canali social: "Voglio annunciarvi che per mancanza di appoggio economico in questo 2020 non correrò il Mondiale SBK nella categoria Supersport 300" ha scritto la spagnola "Continuerò a lavorare al massimo, voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato. Vi terrò informati sul 2020".

Beatriz aveva debuttato nel Mondiale Supersport 300 all'inizio della scorsa stagione, in sella a una Yamaha R3 del team MS Racing: si era meritata una sella iridata grazie alle ottime prestazioni messe in mostra nel Campionato spagnolo, dove nel 2018 aveva conquistato tre podi e la quarta posizione finale (prima delle Yamaha dietro ad un terzetto tutto Kawasaki).

Parte del progetto Yamaha bLU cRU, Neila ha chiuso la stagione 2019 in 21^ posizione con un settimo posto di Portimao come miglior risultato.

  • shares
  • Mail