MotoGP: Suter smentisce le voci su un nuovo telaio per Ducati

Test MotoGP Valencia Day 2

Eskil Suter, titolare dell'omonima azienda svizzera, ha negato che la sua società stia attualmente lavorando alla realizzazione di un telaio per il team factory Ducati in MotoGP da utilizzare già nella prossima stagione. Non è un segreto che il costruttore di Borgo Panigale abbia affidato un proprio motore al telaista svizzero dopo il round di Misano del 2012, ma Mr.Suter ha detto che non esiste alcun impegno contrattuale per la realizzazione di un intero telaio:

"C'è stato uno scambio di informazioni e dati con l'Italia ma non abbiamo un contratto che ci impegni a costruire un telaio, fino ad ora infatti non abbiamo realizzato niente che abbia a che fare con il telaio. Siamo in attesa di ulteriori comunicazioni, ma ultimamente ci sono stati diversi cambiamenti nel management Ducati. Siamo fornitori Ducati da diverso tempo, per esempio per giunti, tendicatena e leve del cambio, e siamo pronti a fornire tutto ciò che ci verrà richiesto perchè la nostra intenzione è rafforzare questo rapporto di collaborazione, ma quali saranno questi componenti è ancora oggetto di discussione."



Suter in passato ha intrattenuto un fruttifero rapporto di collaborazione con l'ex boss di BMW Bernhard Gobmeier, che nel 2013 diventerà capo di Ducati Corse, e questo potrebbe spianare la strada a una futura partnership con la casa italiana. Anche Eskil Suter la pensa in questo modo:

"Abbiamo lavorato a stretto contatto con lui sul telaio che abbiamo realizzato per BMW. E' positivo che sia lui ad andare in Ducati, perchè abbiamo già un buon rapporto di amicizia: è sempre meglio conoscere personalmente le persone che sono a capo di una scuderia."

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: