SBK Argentina: Superpole per Bautista

Lo spagnolo della Ducati centra il miglior tempo nelle qualifiche di San Juan Villicum davanti e Van der Mark e Rea. Bene Rinaldi in 2a fila

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) si è aggiudicato la Superpole per il round della Superbike in Argentina, 12a e penultima tappa stagionale per il massimo campionato per "derivate dalla serie" (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Completando con il crono di 1:40.771 il tracciato "El Villicum" di San Juan - le cui condizioni odierne erano ben più veloci rispetto al venerdì di libere - lo spagnolo della Ducati è riuscito a spuntarla sull'olandese Michael van der Mark (Pata Yamaha) e sull'appena confermato Campione del Mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), tutti racchiusi in 140 millesimi di secondo.

Lo svolgimento della sessione è stato abbastanza strano, con i piloti che non sono riusciti a migliorarsi nelle fasi finali con la gomma da tempo con l'eccezione del solo Rea, che però non ha comunque migliorato la sua terza posizione. A causa delle temperature più alte, il crono di Bautista è stato inoltre sensibilmente più alto dell'1'39.651 con cui Toprak Razgatlioglu (Turkish Puccetti Racing) si era aggiudicato le FP3 di inizio giornata.

Proprio il 22enne turco aprirà la seconda fila dello schieramento dove prenderanno posto anche il neo-acquisto di Kawasaki Alex Lowes (Pata Yamaha) e l'italiano Michael Ruben Rinaldi (Barni Ducati Team), che già si era messo in evidenza nel Day-1.

Ottimo 8° posto per Alessandro Delbianco (Althea Mie Honda) bravo a interpretare le condizioni del tracciato sudamericano per guadagnarsi la terza fila, mentre scatterà dalla fila successiva Marco Melandri (GRT Yamaha), l'anno scorso autore della Superpole. Cocente delusione per l'idolo di casa Leandro Mercado (Orelac Racing VerdNatura Kawasaki), che non ha partecipato alla sessione.

SBK Argentina 2019 - Classifica Superpole

1 A. BAUTISTA | ESP | ARUBA.IT Racing - Ducati 1'40.771
2 M. VAN DER MARK | NED | Pata Yamaha 1'40.896 +0.125
3 J. REA | GBR | Kawasaki Racing Team 1'40.911 +0.140
4 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Turkish Puccetti Racing Kawasaki1'41.234 +0.463
5 A. LOWES | GBR | Pata Yamaha 1'41.408 +0.637
6 M. RINALDI | ITA | BARNI Racing Team Ducati 1'42.061 +1.290
7 C. DAVIES | GBR | ARUBA.IT Racing - Ducati 1'42.153 +1.382
8 A. DELBIANCO | ITA | Althea Mie Racing Team Honda 1'42.414 +1.643
9 S. CORTESE | GER | GRT Yamaha 1'42.568 +1.797
10 M. MELANDRI | ITA | GRT Yamaha 1'42.573 +1.802
11 L. CAMIER | GBR | Moriwaki Althea Honda 1'42.605 +1.834
12 J. TORRES | ESP | Team Pedercini Racing Kawasaki 1'43.196 +2.425
13 T. SYKES | GBR | BMW Motorrad WorldSBK 1'43.289 +2.518
14 L. HASLAM | GBR | Kawasaki Racing Team 1'43.893 +3.122
15 R. KIYONARI | JPN | Moriwaki Althea Honda1'44.251 +3.480
16 E. LAVERTY | IRL | Team Goeleven Ducati 1'44.480 +3.709
17 M. REITERBERGER | GER | BMW Motorrad WorldSBK1'44.943 +4.172
18 L. BAZ | FRA | Ten Kate Racing - Yamaha 1'47.576 +6.805

Non qualificato:
L. MERCADO | ARG | Orelac Racing VerdNatura Kawasaki IND 0 254,7

  • shares
  • Mail