MotoGP Thailandia 2019: Marquez vince al Buriram e conquista l'8° Mondiale

Sul podio Quartararo e Viñales, quarto Dovizioso.

L'ottavo titolo mondiale di Marc Marquez è già arrivato! Al quintultimo gran premio il campione della Repsol Honda ha sfruttato il suo primo Championships point e ha beffato Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) nell'ultimo giro. Voleva il bottino pieno: vittoria del GP di Thailandia e festeggiamenti per il trionfo iridato con tanto di riferimenti al biliardo. Sul terzo gradino sale Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP), che a inizio gara non è riuscito a tenere il ritmo dei primi due, salvo poi riprendersi nel finale. Quarto Andrea Dovizioso (Ducati Mission Winnow Team), migliore degli italiani.

Questa la classifica del MotoGP di Thailandia 2019:
Classifica MotoGP Thailandia 2019 - Vittoria Marc Marquez - Podio

Classifica piloti dopo il GP di Thailandia 2019

1) Marc Marquez (Repsol Honda Team) 325
2) Andrea Dovizioso (Ducati Mission Winnow Team) 215
3) Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) 167
4) Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) 163
5) Danilo Petrucci (Ducati Mission Winnow Team) 162
6) Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) 145
7) Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) 143
8) Jack Miller (Ducati Pramac Racing) 119
9) Cal Crutchlow (LCR Honda Team) 102
10) Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) 90
11) Pol Espargaró (Red Bull KTM Factory Racing) 80
12) Takaaki Nakagami (LCR Honda Team) 74
13) Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) 58
14) Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini) 46
15) Francesco Bagnaia (Ducati Pramac Racing) 34
16) Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini) 33
17) Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) 29
18) Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing - ritirato) 27
19) Jorge Lorenzo (Repsol Honda Team) 23
20) Tito Rabat (Ducati Reale Avintia Racing) 18
21) Stefan Bradl (Honda) 16
22) Michele Pirro (Ducati) 9
23) Sylvain Guintoli (Suzuki) 7
24) Hafizh Syahrin (Red Bull KTM Tech 3) 7
25) Karel Abraham (Ducati Reale Avintia Racing) 5
26) Bradley Smith (Aprilia) 0
27) Mika Kallio (Red Bull KTM Factory Racing) 0

Classifica costruttori dopo il GP di Thailandia 2019

1) Honda 331
2) Ducati 254
3) Yamaha 248
4) Suzuki 192
5) KTM 91
6) Aprilia 67

MotoGP Thailandia 2019: il racconto della gara


  • Ore 8:49

    Benvenuti alla diretta del Gran Premio di Thailandia 2019, quintultimo appuntamento del Mondiale di MotoGP. La gara scatta alle ore 9.

  • Ore 8:49

    Questa mattina nel warm up il più veloce è stato Marc Marquez (Repsol Honda) in 1':30.921 davanti a Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) in 1:31.149 e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha) in 1:31.181.

  • Ore 8:58

    Tutti i piloti sono schierati sulla griglia di partenza.

  • Ore 8:59

    Parte il giro di ricognizione.

  • Ore 9:00

    Finito il giro di ricognizione, tutto pronto per il via. Jack Miller dovrà ripartire dalla pit lane.

  • Ore 9:00

    Partiti!

  • Ore 9:00

    Giro 1/26 - Marquez attacca subito Viñales per la seconda pozione, Quartararo resta davanti.

  • Ore 9:01

    Giro 1/26 - Marquez ha già recuperato una posizione e ora si lancia all'attacco di Quartararo. Intanto Dovizioso è quarto, davanti a Morbidelli, settimo Rossi.

  • Ore 9:03

    Giro 2/26 - Marquez ha un ritardo da Quartararo di soli +0.244.

  • Ore 9:05

    Giro 3/26 - Dunque nelle prime cinque posizioni troviamo in ordine: Quartararo, Marquez, Viñales, Dovizioso, Morbidelli. Intanto Rossi va all'attacco di Miro per la sesta posizione.

  • Ore 9:05

    Giro 3/26 - Quartararo sta imponendo a tutti un ritmo molto alto, ma sulle sue gomme sembra esserci già qualche segno...

  • Ore 9:07

    Giro 4/26 - Rossi riesce a superare Mir e a conquistare il sesto posto.

  • Ore 9:07

    Giro 4/26 - Caduta in curva 8 per Mika Kallio (Red Bull KTM Factory Racing) che abbandona la gara.

  • Ore 9:09

    Giro 5/26 - Marquez accelera e gira in 1:31.094.

  • Ore 9:09

    Giro 5/26 - Vediamo i distacchi: Marquez +0.496, Viñales +1.477, Dovizioso +3.363.

  • Ore 9:10

    Giro 6/26 - 1:31.033 il nuovo tempo di Quartararo e adesso è lui il più veloce. È davvero grande battaglia tra lui e Marquez per il giro veloce.

  • Ore 9:11

    Giro 7/26 - Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) è a oltre due secondi dai primi due.

  • Ore 9:12

    Giro 7/26 - Per Dovizioso e Morbidelli, quarto e quinto, il ritardo è di oltre quattro secondi e Valentino Rossi è a +5.699.

  • Ore 9:12

    Giro 8/26 - Quartaro e Marquez girano sempre su un 1:31 basso.

  • Ore 9:13

    Giro 8/26 - È lotta tra Rins e Mir per il settimo posto.

  • Ore 9:13

    Giro 8/26 - Intanto Danilo Petrucci è in nona posizione a oltre undici secondi dai primi.

  • Ore 9:15

    Giro 9/26 - Quartararo sempre al comando, Marquez secondo a +0.711 e Viñales terzo a +3.114.

  • Ore 9:16

    Giro 10/26 - Nuovo giro record di Quartararo in 1:30.966!

  • Ore 9:16

    Giro 10/26 - Problemi per Rossi che è scivolato in ottava posizione ed è più lento di un secondo.

  • Ore 9:18

    Giro 11/26 - Quasi certamente Rossi ha un problema con le gomme.

  • Ore 9:18

    Giro 11/26 - Marquez risponde a Quartararo con un giro da 1:30.904!

  • Ore 9:19

    Giro 11/26 - Davvero incredibile la lotta a colpi di giri veloci tra Quartararo e Marquez che fanno una gara diversa da tutti gli altri. Viñales è a oltre tre secondi da loro.

  • Ore 9:20

    Giro 12/26 - Marquez si è riportato vicinissimo a Quartararo, è a soli 0.188 e sembra intenzionato a volerlo superare.

  • Ore 9:20

    Giro 12/26 - Intanto Dovizioso, che è quarto, ha un ritardo di poco meno di quattro secondi da Viñales che è terzo.

  • Ore 9:21

    Giro 13/26 - Viñales ora ha un ritmo molto più simile ai primi due e potrebbe ridurre ulteriormente il gap mentre Quartararo e Marquez lottano tra loro, è a +2.737.

  • Ore 9:22

    Giro 13/26 - Il ritardo di Dovizioso da Viñales torna a salire ed è di quasi cinque secondi. Sembra difficile che il pilota Ducati possa tornare in lotta per il podio ora.

  • Ore 9:22

    Giro 14/26 - Marquez, comunque, non sembra per niente preoccupato per la classifica, punto solo a vincere anche questo gran premio.

  • Ore 9:23

    Giro 14/26 - Quartararo e Marquez sempre vicinissimi. Entrambi girano in 1.30.9 e anche Viñales ha lo stesso ritmo adesso.

  • Ore 9:23

    Giro 15/26 - Marquez è a +0.256 da Quartararo, Viñales a +2.5050, Dovizioso a +8.424 e adesso Rins è quinto, davanti a Morbidelli, a +9.043.

  • Ore 9:25

    Giro 16/26 - Marquez è appiccicato a Quartararo, aspetta solo il momento giusto per attaccarlo.

  • Ore 9:26

    Giro 16/26 - Vediamo fino a che punto Marquez vuole rischiare.

  • Ore 9:26

    Giro 17/26 - Marquez dà tutta l'impressione di essere più interessato a vincere questo Gran Premio che a festeggiare già oggi l'ottavo titolo mondiale.

  • Ore 9:27

    Giro 17/26 - Intanto si ferma Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini) per problemi alla sua moto.

  • Ore 9:28

    Giro 18/26 - Dovizioso e Rins girano in 1:31.3

  • Ore 9:29

    Giro 18/26 - Ora il ritardo di Viñales, terzo, da Quartararo è di +2.379.

  • Ore 9:29

    Giro 18/26 - Qualche sbavatura di Quartararo in questo momento, sente la pressione di Marquez che non molla un metro.

  • Ore 9:30

    Giro 19/26 - Dovizioso sembra fuori dalla lotta per il podio, ha sette secondi di ritardo da Viñales. Deve piuttosto salvaguardare il quarto posto dagli attacchi di Rins.

  • Ore 9:31

    Giro 19/26 - Riassumendo, in top ten troviamo, in ordine: Quartararo, Marquez, Viñales, Dovizioso, Rins, Morbidelli, Mir, Rossi, Petrucci e Nakagami.

  • Ore 9:31

    Giro 19/26 - Sempre distanza minima tra Quartararo e Marquez.

  • Ore 9:32

    Giro 20/26 - Sale a oltre dieci secondi il ritardo di Dovizioso dai primi due.

  • Ore 9:32

    Giro 20/26 - Solo +0.072 di Marquez da Quartararo. Sempre appiccicato.

  • Ore 9:33

    Giro 21/26 - Ormai siamo a soli cinque giri dalla fine. Difficile pensare che Marquez non provi a sorpassare Quartararo, anche se potrebbe tranquillamente accontentarsi del secondo posto.

  • Ore 9:34

    Giro 22/26 - Marquez ci prova!

  • Ore 9:34

    Giro 22/26 - Marquez non riesce a chiudere il sorpasso.

  • Ore 9:36

    Giro 23/26 - Vediamo se questa volta Quartararo riesce a difendersi fino alla fine e a conquistare il suo primo gran premio in MotoGP.

  • Ore 9:36

    Giro 23/26 - Intanto Viñales si è avvicinato, ha un ritardo di +1.195 da Quartararo.

  • Ore 9:38

    Giro 25/26 - Continua la lotta tra i primi due, vediamo se Marquez ci riprova.

  • Ore 9:38

    Giro 25/26 - Marquez è sempre incollato alla ruota di Quartararo.

  • Ore 9:39

    Giro 25/26 - Intanto Viñales si avvicina, è a +1.753.

  • Ore 9:39

    Giro 26/26 - Ultimo giro e Marquez supera Quartararo!

  • Ore 9:40

    Giro 26/26 - Marquez vuole il bottino pieno, prova ad allungare, ma Quartararo è lì.

  • Ore 9:40

    Giro 26/26 - Quartararo non vuole mollare, ci prova in curva 12, ma Marquez incrocia e non si fa superare!

  • Ore 9:41

    Giro 26/26 - MARQUEZ CE LA FA!!! VINCE GRAN PREMIO E MONDIALE!!!

  • Ore 9:41

    Giro 26/26 - Intanto Quartararo si dispera, questa volta aveva davvero assaporato la vittoria, ma Marquez non gli ha lasciato scampo. Il podio dunque sarà Marquez, Quartararo, Viñales.

MotoGP Thailandia 2019: il giorno della gara


Quindicesimo gran premio del Mondiale MotoGP 2019, quintultimo della stagione e già potenzialmente decisivo per l'assegnazione matematica del titolo iridato a Marc Marquez. Stiamo parlando del MotoGP Thailandia 2019 che va in scena oggi, domenica 6 ottobre, al Buriram. Al campione spagnolo basta conquistare due punti in più di Andrea Dovizioso per conquistare matematicamente il suo ottavo titolo mondiale. Dalle ore 9 seguiremo la gara in diretta qui su questa pagina di Motoblog con il commento in tempo reale per scoprire chi vincerà.

Marc Marquez non parte dalla pole position, ma è comunque in prima fila. A fare meglio di lui ieri sono stati Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP). La prima fila è identica a quella del Montmeló. Anche nel Gran Premio di Catalogna, infatti, nelle qualifiche il francese e i due spagnoli si sono piazzati nello stesso identico modo e anche in quell'occasione il quarto tempo è stato registrato da Franco Morbidelli, compagno di scuderia di Quartararo. A Barcellona la gara poi l'ha vinta Marquez proprio davanti al francese e a Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati).

Le altre due pole conquistate da Quartararo in questa sua prima stagione in MotoGP sono state a Jerez, la primissima, davanti a Morbidelli e Marquez, e ad Assen, a fine giugno, davanti a Viñales e Rins, in gara poi nel primo caso il francese si è dovuto ritirare (e ha vinto Marc Marquez), nel secondo, invece, ha chiuso al terzo posto dietro a Viñales e Marquez.

Ce la farà oggi Quartararo a ottenere la sua prima vittoria in MotoGP? Sicuramente lo meriterebbe dopo quanto ha fatto vedere in tutto il weekend. Le sue prestazioni sono state buone fin dalle prove libere, tanto da essere primo nella classifica combinata che si stila dopo la FP3 e poi è stato il migliore anche nella FP4. Il giovane pilota della Petronas Yamaha SRT quest'anno è salito sul podio quattro volte: secondo in Catalogna e a Misano, terzo in Olanda e Austria.

Circuito Buriram MotoGP Thailandia 2019 - Diretta

L'anno scorso al Chang International Circuit ha vinto Marquez davanti a Dovizioso e Viñales. Il circuito è lungo 4,6 km e sarà ripetuto in gara 26 volte. Ha cinque curve a sinistra e sette a destra, la ista ha una larghezza di 12 metri e il tratto di rettilineo più lungo è di un chilometro esatto.

MotoGP Thailandia 2019: diretta tv e streaming 6 ottobre

Il MotoGP Thailandia 2019 al Buriram si potrà guardare in diretta tv dalle ore 9 su Sky Sport MotoGP (canale 208) e Sky Sport Uno (canale 201), anche sul digitale terrestre al canale 472. Sarà preceduta dalle gare di Moto3 alle 6 del mattino e Moto2 alle 7:20.

La telecronaca è come sempre affidata a Guido Meda affiancato da Mauro Sanchini per il commento tecnico, ma ci sono anche tutti i collegamento con i paddock con interviste a caldo. La replica su Sky andare in onda alle 11:15, alle 14, alle 16 e alle 21, mentre in chiaro si potrà vedere su TV8 in differita alle ore 14, seguita alle 15 da Studio MotoGP in diretta.

In streaming il gran premio si può seguire tramite l'app SkyGo in diretta, mentre quando ci sarà la differita di TV8 si può guardare sul sito ufficiale del canale.

Classifica piloti prima del GP di Thailandia 2019


1) Marc Marquez (Repsol Honda Team) 300
2) Andrea Dovizioso (Ducati Mission Winnow Team) 202
3) Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) 156
4) Danilo Petrucci (Ducati Mission Winnow Team) 155
5) Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) 147
6) Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) 137
7) Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) 123
8) Jack Miller (Ducati Pramac Racing) 117
9) Cal Crutchlow (LCR Honda Team) 98
10) Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) 80
11) Pol Espargaró (Red Bull KTM Factory Racing) 77
12) Takaaki Nakagami (LCR Honda Team) 68
13) Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) 49
14) Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini) 46
15) Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini) 32
16) Francesco Bagnaia (Ducati Pramac Racing) 29
17) Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) 29
18) Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing - ritirato) 27
19) Jorge Lorenzo (Repsol Honda Team) 23
20) Tito Rabat (Ducati Reale Avintia Racing) 18
21) Stefan Bradl (Honda) 16
22) Michele Pirro (Ducati) 9
23) Sylvain Guintoli (Suzuki) 7
24) Hafizh Syahrin (Red Bull KTM Tech 3) 7
25) Karel Abraham (Ducati Reale Avintia Racing) 5
26) Mika Kallio (Red Bull KTM Factory Racing) 0

Classifica costruttori prima del GP di Thailandia 2019

1) Honda 306
2) Ducati 241
3) Yamaha 228
4) Suzuki 181
5) KTM 88
6) Aprilia 66

Classifica team prima del GP di Thailandia 2019

1) Ducati Team 357
2) Repsol Honda Team 333
3) Monster Energy Yamaha 284
4) Team Suzuki Ecstar 209
5) Petronas Yamaha SRT 203
6) LCR Honda 166
7) Pramac Racing 146
8) Red Bull KTM Factory Racing 104
9) Aprilia Racing Team Gresini 78
10) Red Bull KTM Tech3 36
11) Reale Avintia Racing 23

  • shares
  • Mail