Thai GP, Morbidelli in 2a fila: "Obiettivo centrato!"

Quarto tempo a Buriram per il 24enne romano del team Petronas Yamaha: "Siamo veloci sull'asciutto e sul bagnato e pronti per correre..."

Il weekend del GP di Thailandia della MotoGP, attualmente in corso di svolgimento sul tracciato di Buriram, si sta rivelando decisamente positivo per Franco Morbidelli (Petronas SRT Yamaha), sempre tra i più veloci in tutti i turni di libere e oggi ottimo quarto in qualifica, anche se a sette decimi dalla pole dello scatenato compagno di colori Fabio Quartararo.

Il "Morbido" ha inoltre messo in mostra un buon passo-gara che potrebbe permettergli di lottare per le posizioni più importanti nella gara di domani (clicca qui per orari e copertura televisiva), ma il pilota romano si sente pronto per affrontare anche eventuali condizioni di "bagnato", come sottolineato dal 2° posto nelle FP3 "umide" del mattino.

I prototipi Yamaha hanno dimostrato una particolare affinità con il Chang International Circuit, tracciato caratterizzato da diversi stop-and-go, e Morbidelli è impaziente di sfruttare questa affinità nella gara di domani:

"Sono contento del risultato perché essere nelle prime due file era il nostro obiettivo per oggi... e l'abbiamo raggiunto! Sono piuttosto soddisfatto anche del nostro passo, quindi il "Warm-Up" di domani mattina ci servirà solo per affinare alcuni elementi nella speranza di fare poi una buona gara nel pomeriggio."

"Siamo stati veloci sia in condizioni di 'asciutto' che di 'bagnato', ci sentiamo fiduciosi per entrambi questi scenari e siamo pronti per correre. Come sempre, io proverò a giocarmi le mie carte per il podio, anche se forse ci manca ancora qualcosa per arrivarci. Ma se riusciremo ad apportare alcuni miglioramenti in alcune aree che abbiamo già identificato, potremmo anche riuscirci..."

  • shares
  • Mail