Pole-Quartararo a Buriram: "Ho dato il massimo!"

Quarta pole stagionale in MotoGP per il velocissimo rookie francese della Yamaha: "Tutto sta andando davvero ben, non vedo l'ora di domani..."

Il rookie francese Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha) si è assicurato oggi la sua quarta pole position stagionale nella sua prima stagione in MotoGP facendo segnare il miglior tempo nelle qualifiche del GP di Thailandia, 15° appuntamento del Motomondiale 2019 (clicca qui per orari e copertura TV).

Dopo essere risultato il più veloce nel venerdì di "libere", "El Diablo" oggi ha subito ribadito le sue intenzioni "bellicose" aggiudicandosi il miglior tempo nelle FP4 "asciutte" (era stato precedentemente 9° nelle FP3 in condizioni "miste"). Nelle Q2, l'enfant prodige della Yamaha si è concesso di battere due volte il record del Chang International Circuit per fissare il nuovo limite a 1'29.719, abbastanza per precedere di 1 decimo la M1 factory di Maverick Vinales (Monster Energy Yamaha) e di 2 il capoclassifica iridato Marc Marquez (Honda Repsol).

Nel parco chiuso di Buriram, Fabio Quartararo ha commentato con soddisfazione la sua performance odierna nonostante una scivolata che gli ha impedito di completare il suo ultimissimo tentativo:

"Ho dato veramente il massimo in qualifica e questo alla fine ha pagato! È stato bello riuscire a fare non uno, ma ben due giri 'buoni', anche se alla fine mi sono spinto un po' oltre al limite cercando di farne un terzo e sono caduto."

"Mi sono sentito forte in moto per tutto il weekend: tutto sta funzionando davvero bene e adesso non vedo l'ora di vedere cosa possiamo riuscire a ottenere domani. Il team ha svolto un lavoro straordinario per tutto il fine settimana e questo risultato è tanto loro quanto mio. Abbiamo un ottimo passo-gara e tanta velocità: vediamo cosa succederà in gara...".

  • shares
  • Mail