Guy Martin a 436 km/h su una Suzuki Hayabusa. È record!

Guy Martin ha polverizzato il precedente record (411 km/h), sempre da lui detenuto, domando un mostro da 830 cv di potenza, grazie all'ausilio di un turbocompressore.


Il meccanico-pilota di Grimsby colpisce ancora: questa volta, sul tracciato di Elvington, Guy Martin ha fatto registrare un nuovo record di velocità, raggiungendo i 436 km/h su una Suzuki Hayabusa opportunamente preparata.

Ha polverizzato il precedente record (411 km/h), sempre da lui detenuto, domando un mostro da 830 cv di potenza, grazie all'ausilio di un turbocompressore, su cui aveva messo le mani Jarrod 'Jack' Frost, preparatore tanto caro agli smanettoni del settore.

Guy, già anni fa, aveva già chiesto a Frost una moto mangia-record e gli è bastato semplicemente portare nell'officina del preparatore una Hayabusa da modificare. Il record è già stato archiviato dalla FIM, ma i due, Guy e Jack, non sembrano accontentarsi:

"Siamo stati disturbati dal vento sul finale e ci siamo fermati, ma non sembra difficile migliorare il risultato"

suzuki-hayabusa-guy-marti-record

Cosa significa questo? Che Guy Martin punterà alle 300 miglia orarie, circa 480 km/h. Il meccanico-pilota britannico, negli ultimi tempi, si è dedicato alla conduzione televisiva: il programma, in onda su Channel 4, si chiama, appunto, “Speed with Guy Martin”. Praticamente un modo per dare sfogo alla voglia di record del 38enne di Grimsby.

  • shares
  • Mail