Austria, Dovi in 1a fila "ma lontano da Marquez"

Terzo tempo per il forlivese della Ducati nel sabato della MotoGP al Red Bull Ring: "Gara lunga, sono convinto che potremo dire la nostra..."

Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) scatterà dalla prima fila nel GP d'Austria della MotoGP di domani (clicca qui per orari e copertura TV), ma il forlivese della Ducati non può che essere "soddisfatto a metà" al termine di una giornata in cui, ancora una volta, si è dovuto inchinare di fronte allo strapotere del leader del Mondiale Marc Marquez (Honda Repsol).

Nelle qualifiche di oggi sul velocissimo tracciato del Red Bull Ring, il "Dovi" ha messo a segno nelle Q2 il crono di 1:23.515 che ha infatti "pagato" quasi mezzo secondo dalla superba pole del fuoriclasse spagnolo, oltre che una manciata di millesimi dal tempo del francesino terribile Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha) che si piazzerà quindi tra lui e Marquez sulla prima fila dello schieramento di partenza.

Su una pista tradizionalmente favorevole alla Desmosedici e dove è sempre finito a podio, Dovizioso si aspettava forse di più dal sabato "austriaco" della MotoGP, ma il 34enne romagnolo è comunque deciso a "vendere cara la pelle" nella gara di domani:

"Era molto importante riuscire a partire in prima fila e ce l’abbiamo fatta. Siamo un po' lontani da Marquez, che ha fatto segnare davvero un ottimo crono e ha fatto vedere un gran passo, ma anche noi abbiamo un buon passo."

"Il nostro obiettivo per domani sarà quello di fare una bella partenza ed evitare che lui possa scappare via già nei primi giri, che sarebbe per lui il modo più comodo per vincere. Sarà una gara lunga ed io sono convinto che potremo dire la nostra."

  • shares
  • Mail