Ducati: in arrivo una Streetfighter V4

Una Streetfighter che abbandona, dunque, il vecchio bicilindrico da 1098 e poi da 848 cc che equipaggiava la precedente genrerazione e prende in prestito dalla supersportiva che sta dominando il Campionato Mondiale di Superbike il poderoso V4.

ducati-panigale-v4

L'hypernaked di Borgo Panigale è pronta a tornare. Non è un novità, in quanto l'AD di Ducati, Claudio Domenicali, ne aveva già annunciato il ritorno: nuova Ducati Streetfighter V4 è in pista, sul tracciato di Pergusa (in Sicilia), per i primi test.

Una Streetfighter che abbandona, dunque, il vecchio bicilindrico da 1098 e poi da 848 cc che equipaggiava la precedente generazione e prende in prestito dalla supersportiva che sta dominando il Campionato Mondiale di Superbike il poderoso V4. A giudicare dalle foto diffuse dai colleghi di daidegas.it (in questo post), la moto sembra quasi pronta ad esordire, quindi presumiamo che i test servano a mettere a punto il propulsore, rendendolo più "dolce" rispetto a quello adottato dalla supersportiva. Quasi certamente saranno riviste la potenza e la coppia erogata. Esteticamente, invece, si presenta con una linea da vera hypernaked: faro singolo sul frontale, pesi caricati in avanti e coda tronca.

ducati-streetfighter-v4

Proprio poche settimane fa, indiscrezioni parlavano di una partecipazione della casa di Borgo Panigale alla scalata di Pikes Peak, il prossimo 30 giugno, mandando, di fatto, in pensione Ducati Multistrada. Ma, se alla scalata non possono partecipare le moto equipaggiate con semimanubri, sarà forse la nuova Streetfighter V4 a tentare di battere il record fatto registrare, nel 2017, da Chris Fillmore e dalla sua KTM Super Duke R?

ducati-streetfighter-v4

  • shares
  • Mail