MotoGP: HRC si aspetta che Marquez vinca 'qualche gara' già nel 2013

Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012

L'arrivo del fenomeno Marc Marquez in MotoGP può già essere considerato tra quelli più attesi e pubblicizzati dell'era moderna. Era probabilmente dai tempi del debutto in 500 di Valentino Rossi che non si assisteva ad una così grande copertura mediatica per l'esordio di un pilota nella classe regina del Motomondiale, ed è evidente che, alla luce delle prestazioni e dei risultati ottenuti sin quì dal 19enne di Cervera, tali attenzioni - magari poco gradite allo stesso pilota - sono sicuramente giustificate.

Dopo aver vinto i titoli mondiali 125 e Moto2 prima del suo 20° compleanno, Marquez si appresta ora ad entrare in MotoGP dalla porta principale, approdando nell'ambitissimo team Honda Repsol al posto di Casey Stoner, un'operazione per la quale la Dorna (su evidente pressione di HRC) non ha esitato a sopprimere la pur recente regola del 'Rookie'. Come se il fatto di dover sostituire un fuoriclasse come Stoner e la grande attenzione dei media non fossero già di per sè sufficienti a caricare Marc Marquez di responsabilità, sono ora i vertici Honda ad aggiungere ulteriore pressione sulle spalle talento spagnolo, alzando ulteriormente l'asticella delle aspettative per il primo anno di Marquez in MotoGP.

"Crediamo che Marc abbia molto talento e un futuro luminoso davanti a se - ha dichiarato il boss di HRC Shuhei Nakamoto al britannico MCN - ma guidare in MotoGP non è facile. Anche a un debuttante può capitare fare un buon tempo sul giro, ma continuare a fare tempi buoni per la durata di un'intera gara è tutta un'altra storia. Bisogna disporre di una certa esperienza, ma la nostra speranza è che Marc sia in grado di vincere qualche gara anche nel suo primo anno. E' questa la nostra aspettativa."

Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012
Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012
Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012
Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012

Fino ad oggi Marquez ha potuto testare la sua nuova Honda RC213V in due occasioni: la prima nei test di Valencia immediatamente successivi all'ultimo round del Motomondiale 2012 sulla stessa pista spagnola, la seconda in occasione del test privato di Sepang, in Malesia, dove ha condiviso la pista con il solo Alvaro Bautista (impegnato a provare la Honda del team Gresini GO & FUN), ed in entrambe le occasioni il giovane spagnolo ha impressionato sia per i tempi che per la rapidità con cui ha familiarizzato con la nuova moto.

Marquez tornerà a Sepang ad inizio Febbraio per i test ufficiali MotoGP, quando si ritroverà in pista in compagnia del nuovo compagno di squadra Dani Pedrosa e di tutti i futuri avversari. Ringraziamo per le esclusive immagini di questo articolo i lettori del nostro sito gemello in inglese TwoWheelsBlog Azril Ezrani e Nik Ezri Hazim, che hanno assistito personalmente al test invernale di Sepang di fine Novembre.

Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012
Marc Marquez -  Sepang Test - Novembre 2012

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: