MotoGP: chi vince a Losail non vince il Mondiale. Lo dice la statistica

E da ben 15 anni che il Gran Premio del Qatar è nel calendario della MotoGP: solo in quattro occasioni, però, il vincitore di Losail si è portato a casa anche il titolo mondiale

Il Gran Premio del Qatar è ormai una presenza fissa nel Motomondiale: l'appuntamento mediorientale è entrato nel calendario della MotoGP nell'ormai lontano 2004 (quando vinse, tra mille polemiche, Sete Gibernau), e si è convertito in gara notturna quattro anni più tardi, nel 2008.

Dal 2007 il GP qatariota è inoltre diventato la corsa di apertura del Campionato: proprio in quell'anno sul tracciato di Doha trionfò per la prima volta Casey Stoner su Ducati, una vittoria che avrebbe fatto da preludio allo splendido - e sino ad ora unico - titolo iridato conquistato dalla casa di Borgo Panigale.

Non si deve, tuttavia, pensare che il successo nel round di Losail consegni "automaticamente" l'alloro finale: tutt'altro. Il GP del Qatar, infatti, è una gara piuttosto infausta per i più scaramantici: su ben 15 edizioni disputate, solamente in 4 occasioni il vincitore del Qatar si è portato a casa anche la corona di Campione del Mondo.

Dopo l'exploit del 2007 di Stoner, che si è ripetuto anche nel 2011, a vincere il Mondiale conquistando anche il gradino più alto del podio di Losail sono stati solamente Jorge Lorenzo nel 2012 e Marc Marquez nel 2014. Non ce l'ha fatta Maverick Viñales, dominatore nella gara di apertura del 2017, e tanto meno Andrea Dovizioso, che dopo lo scoppiettante inizio del campionato 2018 è incappato in una serie di errori che gli sono costati carissimi in ottica titolo. Neanche Valentino Rossi, che qui ha vinto l'ultima volta nel 2015, è mai riuscito nell'impresa di rompere la maledizione del Qatar.

Dati alla mano, i più vincenti di sempre sulla pista qatariota sono Casey Stoner e Valentino Rossi che si contendono la prima posizione con 4 vittorie a pari merito, mentre Jorge Lorenzo si ferma a "soli" tre successi. Marquez, Dovizioso, Viñales e Gibernau hanno invece tagliato per primi il traguardo di Losail una sola volta in carriera.

Contendenti al titolo: siete avvisati!

  • shares
  • Mail