Home Test Misano: BaStoner anche qui!

Test Misano: BaStoner anche qui!

Ormai non fa più notizia temiamo, ma la cronaca dice che oggi i team della MotoGP hanno lavorato a Misano dopo il GP per un sessione di test comuni. Ed il più veloce della giornata è stato tanto per cambiare Casey Stoner: l’australiano della Ducati, che come unica posizone in pista sembra concepire quella davanti

Ormai non fa più notizia temiamo, ma la cronaca dice che oggi i team della MotoGP hanno lavorato a Misano dopo il GP per un sessione di test comuni.
Ed il più veloce della giornata è stato tanto per cambiare Casey Stoner: l’australiano della Ducati, che come unica posizone in pista sembra concepire quella davanti a tutti, anche all’indomani dell’importante vittoria nel GP di San Marino.
Il giovane pupillo della Ducati ha infatti ottenuto anche il miglior tempo nella giornata di test della MotoGP a Misano, in preparazione della gara in Portogallo del 16 settembre.
Per Stoner, un tempo di 1’34″11 con gomme da gara, che gli ha permesso di precedere le Honda HRC di Nicky Hayden e Dani Pedrosa, e la Suzuki di Chris Vermeulen, quarto.
Quinto posto per Valentino Rossi con la Yamaha, costretto ieri al ritiro per la rottura del motore.

Decisamente felice e soddisfatto, il praticamente intoccabile leader del Mondiale ha così commentato questa giornata di test sull’asfalto della nuova Misano: “Siamo molto soddisfatti dei test che abbiamo fatto oggi su una serie di gomme molto simili a quelle già provate a Brno dopo il GP, volevamo verificarne le prestazioni su piste diverse e devo dire che abbiamo trovato di nuovo molti punti positivi che ci fanno pensare di aver fatto un passo in avanti per le prossime gare. Come a Brno, abbiamo provato un nuovo assetto del telaio, anche in questo caso positivamente. È stata una lunga giornata, calda ed impegnativa ma decisamente positiva“.

Qui di seguito i tempi della giornata di test a Misano:
Misano – Test
1. Stoner (Aus-Ducati) 1’34″11
2. Hayden (Usa-Honda) 1’34″24
3. Pedrosa (Spa-Honda) 1’34″29
4. Vermeulen (Aus-Suzuki) 1’34″30
5. Rossi (Ita-Yamaha) 1’34″34
6. Melandri (Ita-Honda) 1’34″37
7. Edwards (Usa-Yamaha) 1’34″40
8. De Puniet (Fra-Kawasaki) 1’34″54
9. Hopkins (Usa-Suzuki) 1’34″62
10. Checa (Spa-Honda) 1’34″66
11. West (Aus-Kawasaki) 1’34″99
12. Elias (Spa-Honda) 1’35″22
13. Capirossi (Ita-Ducati) 1’35″79
14. Guintoli (Fra-Yamaha) 1’39″40

via | Gazzetta

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →