Tourist Trophy 2019: Michael Dunlop rimane con Tyco BMW

Correrà ancora con il team Tyco, portando al debutto la nuova BMW S 1000 RR: nel 2019 Michael Dunlop punta a riprendersi il trono del Senior TT

La morte del fratello William, scomparso nel luglio scorso in seguito ad un incidente alla Skerries 100, non è basta a fermare Michael Dunlop: il fenomeno di Ballymoney, nipote del mitico Joey e figlio del compianto Robert, sarà al via del Tourist Trophy 2019 assieme al team Tyco BMW.

La notizia è stata resa pubblica proprio oggi dallo stesso Dunlop e dalla sua squadra, che metterà a disposizione del nord-irlandese la nuova versione della S 1000 RR: Michael porterà al debutto la rinnovata millona bavarese, con l’obbiettivo di riprendersi il trono del prestigiosissimo Senior TT.

“Sono impaziente di lavorare nuovamente con tutti i ragazzi del team TAS” ha dichiarato plurivincitore del TT, che con 18 successi è terzo nella classifica di tutti i tempi “Lo scorso anno siamo riusciti a vincere al Superbike TT, per noi un punto di partenza per ambire quest’anno alla vittoria tra Senior e Superbike. BMW ha appena presentato la nuova moto che proverò nelle prossime settimane: con questo nuovo pacchetto e con l’esperienza vissuta nel 2018 possiamo puntare in alto”.

Il 29enne britannico, che ha debuttato al Tourist Trophy nell’ormai lontano 2007, ha conquistato ben tre vittorie solo nella scorsa edizione: oltre a Supersport e Superbike, Dunlop si è portato a casa anche la vittoria nella classe Lightweight in sella all’italiana Paton.

Ultime notizie su Bmw

Tutte le novità BMW. R1200GS, F800GS, K1200R, K1600GTL con le ultime foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, modelli storici e d'epoca, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime

Tutto su Bmw →