EICMA 2018: tutte le novità del gruppo Piaggio

Il gruppo Piaggio è presente al Salone di Milano 2018 con Aprilia RSV4 1100 Factory, Piaggio MP3 HPE e Vespa GTS restyling come novità assolute.


All'edizione 2018 di Eicma, il Salone di Milano dedicato a moto e scooter, il gruppo Piaggio è presente con cinque novità, di cui tre assolute come la nuovissima Aprilia RSV4 1100 Factory, il nuovo Piaggio MP3 HPE 300 e la rinnovata gamma della Vespa GTS a scocca grande, affiancate dalle nuove ed inedite Moto Guzzi V85 TT e Vespa Elettrica.

Il brand Vespa, nello specifico, presenta le declinazioni Elettrica ed Elettrica X per il primo modello a propulsione elettrica con la scocca piccola, mentre la gamma della GTS restyling comprende, oltre alla versione base, le altre declinazioni Touring, Super, SuperSport e SuperTech, quest'ultima votata alla tecnologia per la dotazione di serie completa.

Aprilia RSV4 1100 Factory



Affianco alla RSV4 RR già vista al Salone di Colonia - Intermot 2018, Aprilia presenta la nuova RSV4 1100 Factory, equipaggiata con il motore V4 da 217 CV di potenza e 122 Nm di coppia massima. Esteticamente, la nuovissima superbike della Casa di Noale è riconoscibile per il look 'total black' opaco con grafica dedicata Atomico 6 della sovrastuttura, nonché per le appendici aerodinamiche 'winglets' in stile MotoGP.

Inoltre, le componenti in carbonio come parafango anteriore, fianchetti, cover del terminale di scarico e appendici aerodinamiche, più altri elementi come il terminale di scarico Akrapovic in titanio, i cerchi in alluminio forgiato e la batteria al litio Bosch contribuiscono a ridurre ulteriormente la massa della moto, dato che la Aprilia RSV4 1100 Factory pesa esattamente 199 kg.

Per quanto riguarda il nuovo propulsore, tra le specifiche tecniche figurano la distribuzione a fasatura delle valvole di aspirazione ottimizzata, la trasmissione primaria con il rapporto più lungo per quinta e sesta marcia, l'iniezione elettronica con il supporto delle valvole a farfalla dal profilo più aerodinamico e la centralina motore Magneti Marelli 7SM Ecu con mappatura specifica. La dotazione di serie, invece, comprende il sistema APRC con funzioni specifiche, come il dispositivo Cornering ABS multimappa con le modalità di guida Sport, Track e Race.

La Aprilia RSV4 1100 Factory è dotata anche di forcella Ohlins Nix con estensione aumentata di cinque millimetri fino a 125 mm, forcellone irrigidito, ammortizzatore posteriore Ohlins TTX e ammortizzatore di sterzo regolabile, pinze freno anteriori Brembo Stylema con convogliatore dell'aria in carbonio, piastra superiore di sterzo con lettering 1100 Factory inciso a laser e strumentazione TFT a colori che può essere integrato con il sistema multimediale Aprilia Mia previsto come optional.

Moto Guzzi V85 TT



Già presentata anch'essa al Salone di Colonia - Intermot 2018 dello scorso mese di ottobre, la Moto Guzzi V85 TT è presente ad Eicma 2018 con tutte le sue caratteristiche principali per il mototurismo, vale a dire il serbatoio da 21 litri di capienza, l'altezza della sella di 830 millimetri, il peso a secco di 208 kg e il vano portaoggetti sotto la sella.

Equipaggiata con il motore bicilindrico 850 da 80 CV di potenza, la Moto Guzzi V85 TT è dotata del sistema Riding Mode che prevede le modalità di guida Strada, Pioggia e Off-Road. Inoltre, la specifica dotazione di serie comprende anche il doppio faro anteriore a led, il dispositivo Cruise Control, il sistema Gear Shift, la presa USB e la strumentazione digitale in TFT compatibile con il sistema multimediale Moto Guzzi Mia disponibile come optional.

Piaggio MP3 300 HPE



Il nuovo Piaggio MP3 300 HPE, evoluzione del modello MP3 Yourban, è equipaggiato con il propulsore 300 da quasi 25 CV di potenza. La dotazione di serie comprende i dispositivi ABS ed ASR, i doppi fari anteriori con luci DRL a led, la strumentazione che prevede due elementi circolari, più il riquadro digitale multifunzione e il vano portaoggetti con presa USB, il parabrezza fumé integrato, il pedale del freno dalla migliore ergonomia, la sella con il supporto lombare per il conducente e i cerchi in lega a cinque razze sdoppiate.

La gamma del nuovo Piaggio MP3 300 HPE prevede due declinazioni: da un lato la configurazione base, disponibile nei colori Nero Metallizzato Lucido e Argento Cometa Opaco, con i cerchi in lega di colore nero opaco e la sella a doppio rivestimento, dall'altro la versione Sport, proposta nelle colorazioni Bianco Pastello, Grigio Pastello Lucido e Nero Opaco, abbinate al colore rosso di ammortizzatori anteriori e posteriori, fregio dei cerchi in lega e cuciture a contrasto della sella, nonché alla tinta nera opaca di cravatta scudo, fascia tunnel centrale e maniglie passeggero. Inoltre, sono previsti i freni a disco anteriori a margherita e le pedane con inserti in alluminio. Tra gli optional, invece, figura il sistema multimediale Piaggio Mia.

Piaggio MP3 500 HPE Sport Advanced



La gamma del Piaggio MP3 è stata allargata anche con la versione speciale 500 HPE Sport Advanced, dotata di retromarcia (novità assoluta per il segmento degli scooter a tre ruote), fari anteriori con luci DRL a led e cover della trasmissione dedicata. Inoltre, il Piaggio MP3 500 HPE Sport Advanced è disponibile nelle colorazioni opache Grigio, Oro e Blu.

Il motore 500 HPE, disponibile anche per le declinazioni Business e Sport, eroga 44 CV di potenza ed affiancato dal propulsore 350 da 31 CV di potenza. Tra gli optional, invece, figura il sistema multimediale Piaggio Mia. Per quanto riguarda le colorazioni previste per il 2019, le versioni 350 e Sport sono disponibili con i colori Nero Carbonio Opaco, Verde Opaco, Bianco Pastello Lucido e Grigio Pastello Lucido, mentre la declinazione Business è proposta nelle tinte Bianco Iceberg, Nero Universo e Grigio Opaco.

Vespa Elettrica



Per il 2019 sarà disponibile anche la Vespa Elettrica X da quasi 200 km di autonomia, grazie al piccolo generatore di corrente a benzina che potrà anche essere attivato manualmente attraverso la modalità di guida Extender. Il serbatoio da tre litri di carburante garantirà un'autonomia di 150 km, mentre il piccolo pacco batterie fornirà ulteriori 50 km di autonomia. Esteticamente, la Vespa Elettrica X sarà riconoscibile per le finiture color rame della carrozzeria.

La versione puramente elettrica, invece, prevede la Power Unit da 3,5 kW o 4,8 CV di potenza continua e 4 kW o 5,5 CV di potenza massima. Nonostante le similitudini con la motorizzazione 50 a benzina, la coppia massima di 200 Nm alla ruota permette alla Vespa Elettrica di brillare soprattutto in ripresa e accelerazione. L'autonomia massima, invece, ammonta a 100 km, grazie al pacco batterie agli ioni di litio ricaricabili in quattro ore a 220V, attraverso il cavo alloggiato nel vano sottosella al posto del tappo per il carburante, affianco allo spazio per il casco jet.

La Vespa Elettrica è dotata del sistema Riding Mode, con le modalità di guida Eco da 30 km/h di velocità massima e Power per la massima potenza, affiancate dalla modalità Reverse per le manovre in retromarcia. Tra le altre caratteristiche figurano il sistema multimediale Vespa Mia con il display TFT a colori da 4,3 pollici, la presa USB nel vano del retroscudo, i cerchi in lega anteriore da 12 pollici e posteriore da 11 pollici, i fari a led e la chiave con telecomando che prevede anche la funzione Bike Finder e l'apertura a distanza della sella.

Per quanto riguarda le colorazioni, la Vespa Elettrica è disponibile solo nella speciale tinta grigia, ma abbinata ai colori Azzurro Elettrico, Verde Boreale, Giallo Lampo, Cromo, Nero Profondo e Grigio Fumo di particolari come il perimetro dello scudo, i fregi del cravattino, il bordo dei cerchi in lega, il profilo del logo Vespa e il cadenino della sella.

Vespa GTS



La Vespa a scocca grande è stata sottoposta all'ennesimo restyling, con cui debutta il nuovo motore 300 HPE - acronimo di High Performance Engine - da quasi 24 CV di potenza e 31 km/litro di percorrenza media. La relativa gamma comprende i modelli GTS, GTS Touring, GTS Super, GTS SuperSport e GTS SuperTech, proposti anche con il motore 125 i-Get da 12 CV e 40 km/litro.

Esteticamente, è riconoscibile per il faro anteriore e la fanaleria posteriore Full Led, lo scudo ridisegnato con il cravattino centrale allungato e impreziosito da tre fregi, i nuovi specchietti retrovisori, le griglie laterali dello scudo a nido d'ape, la cresta cromata del parafango anteriore, le forme del manubrio e i fianchetti laterali sotto le scocche, le nuove cover di carter motore e terminale di scarico, nonché per la nuova sella ergonomica con nuovi materiali per l'imbottitura e il rivestimento.

La rinnovata Vespa GTS è disponibile nei colori Grigio Dolomiti, Verde Relax e Blu Energia. La Vespa GTS Touring, dotata di cupolino, portapacchi posteriore e sella dedicata, è proposta nelle colorazioni Rosso Vignola e Verde Bosco. La gamma cromatica della Vespa GTS Super prevede le tinte Bianco Innocenza, Nero Lucido, Rosso Passione e Giallo Estate.

Sono previste vernici opache, invece, per la Vespa GTS SuperSport, disponibile con i colori Grigio Titanio e Blu Vivace. Tuttavia, la principale novità è rappresentata dall'inedita Vespa GTS SuperTech, riconoscibile per la finitura di colore nero opaco per i cerchi in lega e i fregi del cravattino abbinata alle tinte Nero Vulcano e Grigio Materia della carrozzeria, la molla dell'ammortizzatore anteriore gialla e le cuciture bicolore della sella, mentre la dotazione di serie comprende la strumentazione totalmente digitale a colori in TFT da 4,3 pollici con il sistema multimediale Vespa Mia completo del navigatore satellitare integrato.

  • shares
  • Mail