EICMA 2018: Honda CBR500R 2019

Ad EICMA 2018 Honda mostra la nuova CBR500R 2019. Il look sportivo si rafforza grazie ad un design ancora più affilato e dichiaratamente ispirato alla serie Fireblade di mamma Honda. Più caricata sull’anteriore grazie anche ai semimanubri che, come per le sportive di alta cilindrata, sono più bassi e montati sotto alla piastra di sterzo superiore, la piccola CBR500R si trasforma in una piccola supersportiva a tutti gli effetti.

Di grande effetto estetico il frontale che mostra nuovi e aggressivi fanali a led. Molto bella anche la strumentazione LCD retro illuminata che offre anche il flash di cambiata e l’indicazione della marcia inserita. Come per il resto della famiglia CB500, il bicilindrico frontemarcia da 48 cv (ideale per i patentati A2) è stato rinnovato per l’alzata e la fasatura delle valvole, una scelta che favorisce l’erogazione e rinvigorisce la coppia ai bassi e medi regimi.

Ottimi i consumi, ben 28 km con un solo litro di benzina (ciclo medio). Altra novità è l’introduzione della frizione antisaltellamento a tutto vantaggio della stabilità in staccata. Nulla di nuovo per il telaio che rimane invariato rispetto alla versione precedente mentre il reparto sospensioni vede l’introduzione di un nuovo monoammortizzatore più moderno ed efficace. Le colorazioni: Grigio metallizzato e rosso Grand Prix


Honda CBR500R 2019: scheda tecnica


Motore: Bicilindrico frontemarcia 8 valvole 471cc
Potenza: 48cv a 8.600giri
Coppia: 43Nm a 6.500giri
Telaio: tubi in acciaio con motore portante
Interasse: 1.409mm
Freni Ant.: monodisco da 320mm e pinza a due pistoncini
Freno Post.: monodisco da 240mm e pinza ad un pistoncino
Altezza sella: 789mm
Peso: 192kg (con il pieno di benzina)

  • shares
  • Mail