MXGP Belgio 2018: sabbia e clima rovente non fermano Herlings

Ennesima vittoria per l'olandese volante nell'inferno di sabbia di Lommel e ulteriore allungo in classifica sul nostro Cairoli

Lommel, Gran Premio del Belgio. Quindicesimo round del Campionato Mondiale FIM Motocross 2018. Fondo morbidissimo e sabbioso. Inconsueto clima incandescente, per quelle zone, ad aumentare ulteriormente le difficoltà dei piloti.

Premiati dalla scelta delle gomme i piloti equipaggiati Pirelli e premiato soprattutto Jeffrey Herlings, consueto dominatore dei terreni sabbiosi, capace di mettere tutti dietro già a partire dalle qualifiche e in grado di imporre un ritmo gara tale da impedire a tutti gli avversari di provare ad impensierirlo. Doppia manche e doppia vittoria quindi per l'olandese volante che porta a 36 punti il vantaggio su Antonio Cairoli. Il siciliano, secondo in entrambe la manche, è stato l'unico pilota in grado di seguire Herlings da vicino, almeno in Campionato.

 

Terzo posto e secondo podio stagionale per Max Anstie. Ottime le performance di Romain Febvre e Glenn Coldenhoff che hanno chiuso il weekend fiammingo in quarta e quinta posizione.

MXGP GP del Belgio 2018 | Lommel
Classifica Gara 1

1  Herlings Jeffrey NED KTM

2  Cairoli Antonio ITA KTM

3  Romain Febvre FRA Yamaha

4  Max Anstie GBR Husqvarna

5  Seewer Jeremy SUI Yamaha

MXGP GP del Belgio 2018 | Lommel
Classifica Gara 2

1  Herlings Jeffrey NED KTM

2  Cairoli Antonio ITA KTM

3  Coldenhoff Glenn NED KTM

4  Max Anstie GBR Husqvarna

5  Romain Febvre FRA Yamaha

MXGP Classifica Mondiale

1. Jeffrey Herlings, 683 punti

2. Tony Cairoli, 647 punti

3. Clement Desalle, 503 punti

4. Tim Gajser, 478 punti

5. Romain Febvre, 468 punti

 

  • shares
  • Mail